Montella, nuova panchina in Nazionale: oggi la firma

Montella nuovo CT della Turchia

Montella nuovo CT della Nazionale: oggi la firma (Getty Images) - calcioinpillole.com

Vincenzo Montella ha accettato la nuova sfida. Allenerà una Nazionale come riportato da fantacalcio.it. Oggi è atteso in città per la firma 

Si è da poco conclusa l’esperienza di Vincenzo Montella sulla panchina dell’Adana Demirspor. Due anni in Turchia per il tecnico italiano, e il bilancio non è affatto negativo. Ha concluso l’ultima stagione da quarto in classifica di SuperLig, regalando dunque la qualificazione in Europa League alla sua squadra. Adesso, però, è subito pronto per una nuova esperienza, molto ambiziosa e competitiva. Vincenzo Montella, come apprendiamo da fantacalcio.it, ha ricevuto un’importante proposta dalla Nazionale Turca. E dopo alcuni giorni di riflessione ha accettato la sfida. Sarà dunque lui il nuovo CT della Nazionale euroasiatica. Un impegno che avrà effetto immediato a partire da oggi, dato che l’ex Milan e Fiorentina è atteso nelle prossime ore ad Istanbul per la firma sul nuovo contratto.

Montella CT della Turchia: verso gli Europei

La Federcalcio turca non ha avuto dubbi nello scegliere Montella dopo gli ottimi risultati con l’Adana Demirspor. La chiamata è arrivata dopo l’esonero di Stefan Kuntz. Un licenziamento voluto dopo la sconfitta della Turchia contro il Giappone per 4-2. In seguito alla firma e all’ufficialità, dunque, Montella si metterà subito a lavoro per preparare le prossime gare in vista degli Europei 2024 che si terranno in Germania. Nello spogliatoio troverà conoscenze della Serie A come Hakan Calhanoglu, Merih Demiral (oggi in Arabia Saudita) e Zeki Celik. Per quanto riguarda la situazione della Turchia ai gironi di qualificazione ai prossimi Europei, è in prima posizione a quota 10 punti, al pari della Croazia. Ma la situazione nel Gruppo D è ancora in bilico. Dunque, Vincenzo Montella avrà subito un bel da fare per dare i giusti meccanismi ed identità di gioco alla squadra. Intanto, si attende l’ufficialità del suo nuovo incarico a CT della Turchia.