Monza-Spal: la Serie B inizia col botto, ma senza gol

25/09/2020

21:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Inizia la Serie B, inizia una delle stagioni di cadetteria più infuocate degli ultimi anni. Tante le squadre con ambizioni di promozione, due delle quali si sfidano nella gara inaugurale: Monza e Spal.

Manca solo l’annuncio ufficiale per l’acquisto di Kevin Prince Boateng da parte del Monza, mentre la Spal ha appena ufficializzato l’arrivo in prestito di Sebastiano Esposito dall’Inter. Basterebbe questo per far capire che Monza-Spal era molto più di una partita di Serie B.

Le attese erano tante, ma il primo tempo tra i brianzoli e gli emiliani si è concluso senza grosse emozioni. Emozioni che invece sono arrivate nella ripresa: prima un palo per parte, poi un calcio di rigore a 5 minuti dalla fine. Calcio di rigore per il Monza, che ha avuto l’opportunità di iniziare con una vittoria contro una delle squadre che dovrebbe rivelarsi una diretta concorrente per la promozione in massima serie. Calcio di rigore per il Monza… sbagliato. Dal dischetto Ditkjaer ha tirato a mezza altezza e Berisha ha potuto respingere il tiro.

Finisce senza reti, dunque, la prima partita di Serie B. Serie B che inizia con una grande sfida, ma senza gol.