Moukoko gol: è il più giovane nella storia della Bundesliga

18/12/2020

22:08

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Il 18 dicembre 2020 è una data che rimarrà marchiata a fuoco nella storia della Bundesliga. Nella gara in corso tra Union Berlino e Borussia Dortmund, al 60′ per i gialloneri ha segnato Youssoufa Moukoko. L’attaccante tedesco con la rete realizzata questa sera diventa il giocatore più giovane di sempre ad aver segnato in Bundesliga.

Moukoko è nato il 20 novembre del 2004, è andato dunque in gol a 16 anni e 28 giorni. Nella classifica dei più giovani di sempre, supera il talento del Bayer Leverkusen Florian Wirtz che era andato in rete lo scorso 6 giugno a 17 anni 1 mese e 3 giorni. Al terzo posto di questa speciale classifica troviamo Nuri Sahin che il 26 novembre 2005 proprio con la maglia del Borussia Dortmun andò in rete a 17 anni 2 mesi e 21 giorni.

Chiudono la Top5 Julian Draxler e Timo Werner. Il primo in gol a 17 anni 6 mesi e 12 giorni con la maglia dello Schalke04 nel 2011. Il secondo, invece, a 17 anni 6 mesi e 16 giorni nel 2013 con la maglia dello Stoccarda.

Correlati

20:39

01/10/2022

Dopo la vittoria del Napoli contro il Torino, domani toccherà all’Atalanta provare a mantenre il ritmo degli uomini di...

Dopo la vittoria del Napoli contro il Torino, domani toccherà all’Atalanta...

20:39

01/10/2022

20:27

01/10/2022

È notte fonda per l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri sono stati sconfitti per 2-1 in casa nella gara contro la Roma...

È notte fonda per l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri sono stati...

20:27

01/10/2022

Pillole

20:39

01/10/2022

Dopo la vittoria del Napoli contro il Torino, domani toccherà all’Atalanta provare a mantenre il ritmo degli uomini di...

Dopo la vittoria del Napoli contro il Torino, domani toccherà all’Atalanta...

20:39

01/10/2022

20:27

01/10/2022

È notte fonda per l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri sono stati sconfitti per 2-1 in casa nella gara contro la Roma...

È notte fonda per l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri sono stati...

20:27

01/10/2022