Napoli, si valuta Ilic del Verona per il mercato di gennaio

Il Napoli sta pensando ad Ivan Ilic per sostituire lo scontento Demme. L'Hellas Verona valuta il centrocampista 25 milioni di euro.

02/12/2022

13:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Il Napoli valuta con interesse il profilo di Ivan Ilic. Il calciatore, attualmente impegnato con la Serbia al Mondiale, può entrare nella lista dei desideri dei partenopei. Secondo quanto scrive la Gazzetta dello Sport, il Napoli potrebbe muoversi sul centrocampista dell’Hellas Verona, in caso di addio di Diego Demme. Il giocatore tedesco, arrivato a Napoli nel gennaio del 2020, cercherebbe più spazio, chiuso dalla presenza di Lobotka, Anguissa e Zielinski. Ilic, a quel punto, diventerebbe un profilo ideale per la squadra di Luciano Spalletti. Il 21enne serbo potrebbe essere il vice di Lobotka, ma potrebbe anche far rifiatare le mezzali del Napoli.

Il suo acquisto darebbe ulteriore profondità alla rosa napoletana, che già adesso può vantare un roster ottimo, come dimostrano i risultati straordinari in campionato e in Champions League. Ovviamente tutto dipende dalla potenziale uscita di Demme, ma i minuti concessi da Spalletti al 31enne fanno intuire che il Napoli proverà a trovargli una sistemazione a gennaio.

LEGGI ANCHE: Napoli, Zielinski non ha dubbi: “Possiamo scrivere la storia”

Napoli Ilic
(Photo by Francois Nel/Getty Images)

Ilic-Napoli: i dettagli e le cifre

Come scrive la Gazzetta dello Sport, le condizioni dell’affare ruotano sulla cessione di Demme. Superato questo ostacolo, il Napoli dovrà sedersi al tavolo delle trattative con l’Hellas Verona. Le parti in causa hanno dei buoni rapporti, come dimostrano gli acquisti che hanno portato in azzurro Amir Rrahmani e Giovanni Simeone negli ultimi anni. Il club veneto valuta il centrocampista 25 milioni di euro, cifra che ha fatto desistere la Lazio nell’ultimo mercato estivo.

Il Ds del Napoli, Cristiano Giuntoli, può però lavorare sulla volontà del giocatore, oltre a fare leva sulla situazione di classifica degli scaligeri, al momento ultimi in classifica. Le due squadre potrebbero iniziare a discutere dell’accordo più avanti, quando il giocatore sarà tornato dall’impegno con la nazionale serba. A quel punto il calciatore stesso e il suo procuratore, faranno le loro valutazioni per il prossimo futuro.

Correlati

13:00

02/12/2022

Ismael Bennacer ha scelto Enzo Raiola come nuovo procuratore e vuole dettare le cifre del suo rinnovo con il Milan. Il...

Ismael Bennacer ha scelto Enzo Raiola come nuovo procuratore e vuole dettare le...

13:00

02/12/2022

12:45

02/12/2022

Qatar 2022 è in pieno svolgimento, ma la FIFA sta già pensando a come organizzare al meglio le prossime edizioni della...

Qatar 2022 è in pieno svolgimento, ma la FIFA sta già pensando a come organizzare...

12:45

02/12/2022