Napoli, ultima settimana di mercato: si tratta per Amrabat

Ultima settimana di mercato. Il Napoli è ancora alla ricerca di un centrocampista e tratta per Amrabat con la Fiorentina. Per Ounas interesse dall'estero.

25/08/2021

08:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xAlessandroxTocco/LaPressex

Dopo aver perso Demme per infortunio, il Napoli continua a cercare un centrocampista che possa garantire copertura e permettere a Spalletti di schierare il 4-2-3-1 con Zielinski dietro la punta e non sulla linea di centrocampo. Su Amrabat di proprietà della Fiorentina, però pare ci sia anche l’interesse dell’Atalanta, come riportato da Gianluca Di Marzio. La Viola, però, non ha gradito che i bergamaschi abbiano firmato Zappacosta, obiettivo anche dei toscani, e il Napoli sembra in vantaggio per Amrabat. 

Dall’estero arrivano offerte per Ounas, il Marsiglia è interessato ma la squadra partenopea ha una richiesta molto alta e per ora ha rifiutato, anche se il giocatore vorrebbe partire perché non trova spazio.

E Insigne?

Il tormentone di calciomercato legato al rinnovo del contratto di Lorenzo Insigne continua a tenere banco in casa Napoli. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport infatti, il capitano azzurro Insigne ed il patron del club Aurelio De Laurentiis sarebbero ai ferri corti tanto da non rivolgersi nemmeno la parola. Il Campione d’Europa non avrebbe dunque mai parlato con il presidente per parlare del prolungamento del contratto, argomento questo probabilmente affrontato solo dal suo procuratore Vincenzo Pisacane, ed i due non dovrebbero discutere nemmeno nel prossimo futuro. La possibilità che Insigne rinnovi col Napoli il contratto in scadenza fra meno di un anno nel giugno del 2022 appare sempre di più remota e gli azzurri sarebbero disposti a lasciarlo partire per un’offerta da 25 milioni di euro. L’Inter, unica squadra interessata negli ultimi tempi al giocatore rimane attenta all’evolversi della situazione, ma potrebbe decidere di provare ad aggiudicarsi Insigne a parametro zero, trattando con il calciatore a partire da gennaio, anche perché Correa è ad un passo da vestire la maglia nerazzurra.