Nati Oggi: Gordon Banks, “Banks of England”

il 30 dicembre del 1937 nacque Gordon Banks, uno dei più grandi portieri della storia calcistica d'oltremanica.

30/12/2021

08:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Darren Staples/Getty Images)

Il 30 dicembre 1937, a Sheffield, nasceva Gordon Banks, il portiere più forte che il calcio inglese abbia mai avuto. Numero uno della Nazionale Campione del Mondo nel 1966, è suo anche il record di imbattibilità: 721 minuti consecutivi senza subire gol. A spezzare la serie, ci pensa Eusebio, nella semifinale del Mondiale del 1966, su rigore. Risale a quattro anni più tardi, ai Mondiali del Messico, quella che per molti è la parata del secolo, contro il Brasile. Cross sul secondo palo, dalla destra, di Jairzinho, arriva Pelé, che con uno stacco imperioso la schiaccia di testa all’angolino, dove Banks arriva con un riflesso fenomenale, negando il gol al giocatore più forte della storia.

Se con la sua Nazionale è stato un vero e proprio eroe, difendendo i pali dell’Inghilterra in  73 occasioni, tra il 1963 e il 1972, a livello di club le cose sono andate diversamente. Banks da ragazzo, lasciata la scuola, trova lavoro in miniera, come portatore di carbone, e poi come muratore. Il calcio era solo un hobby, praticato in una squadra di minatori. Qui lo notano i dirigenti del Chesterfield, squadra di Terza Divisione, che lo mettono sotto contratto. Dopo un anno nelle giovanili fa il salto nella squadra riserve, e una volta tornato dal servizio militare fa il salto in prima squadra.

LEGGI ANCHE: Barcellona, Ferran Torres in attesa: i blaugrana devono prima cedere

Esordisce nel professionismo nella stagione 1958/1959, e gli basta una sola stagione per convincere il Leicester a puntare su di lui. Arriva per fare il secondo portiere, ma l’infortunio del titolare, Dave McLaren, gli offre l’opportunità della vita. Che Banks sfrutta al meglio. In poche settimane diventa il numero uno del Leicester, dove rimane fino al 1966, disputando due finali di Coppa d’Inghilterra e due finali di Coppa di Lega, vincendone una, nel 1964, contro lo Stoke City.

In maniera abbastanza clamorosa, nel 1966, dopo la vittoria del Campionato del Mondo, Gordon Banks viene messo sul mercato. Nel Leicester, infatti, splende la stella di un giovanissimo Peter Shilton, futuro portiere della Nazionale. Che pretende un posto da titolare per firmare il suo primo contratto da professionista. Il miglior portiere inglese del momento, e probabilmente della storia, così, passa allo Stoke City, dove rimane fino al 1972, conquistando un’altra Coppa di Lega. Disputa la sua ultima partita il 27 maggio 1972, con la maglia della Nazionale, contro la Scozia, primo ed ultimo avversario affrontato. Poche settimane dopo, le conseguenze di un incidente stradale mettono fine alla sua carriera. Gordon Banks muore il 12 febbraio 2019, a Stoke-on-Trent.

Correlati

22:31

29/12/2021

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, la risalita della curva pandemica ha spinto il governo ad intervenire...

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, la risalita della curva...

22:31

29/12/2021

Il Genoa di Shevchenko sta per rivoluzionare la sua rosa. La squadra ligure ha bisogno di nuovi innesti se vuole sperare nella...

Il Genoa di Shevchenko sta per rivoluzionare la sua rosa. La squadra ligure ha...

22:26

29/12/2021

Calcio e...

09:00

04/12/2022

Il 4 dicembre 2011 il mondo del calcio saluta, prematuramente, uno dei suoi interpreti migliori, Sòcrates. Si spegne a San...

Il 4 dicembre 2011 il mondo del calcio saluta, prematuramente, uno dei suoi...

09:00

04/12/2022

08:30

04/12/2022

l 4 dicembre 1967, a Benidorm, nella Comunità Valenciana, nasce Guillermo Amor. Entra giovanissimo nella cantera del Barcellona,...

l 4 dicembre 1967, a Benidorm, nella Comunità Valenciana, nasce Guillermo Amor....

08:30

04/12/2022