Nazionale, Bonucci avverte l’Italia: la Polonia vuole vincere

10/10/2020

20:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Nel corso della conferenza stampa alla vigilia di PoloniaItalia di Nations League, oltre al ct Roberto Mancini è intervenuto anche Leonardo Bonucci.

Il difensore della Juventus ha parlato degli avversari e ha avvertito i suoi compagni di squadra rispetto alle motivazioni della Polonia: “Szczesny mi ha detto che loro vogliono vincere, anche noi vogliamo la stessa cosa. Lewandowski oggi è l’attaccante più forte del mondo, se lo avessero assegnato, avrebbe vinto il Pallone d’Oro. Ci vorrà un grosso lavoro di reparto per fermarlo“.

Inoltre, Bonucci è intervenuto, indirettamente, riguardo alle recenti polemiche: “Ci sono delle regole che ci permettono di stare tranquilli. Grazie a queste regole possiamo giocare le partite ed è questo che conta. Alla Juve eravamo tranquilli dentro la bolla, più per precauzione che per necessità“.