Nazionale femminile contro Romania. Milena Bertolini: “Dobbiamo ripartire dal gioco”

Le Azzurre si giocano il primo e secondo posto con la Romania. Domani serve più gioco per Milena Bertolini. La CT parla ai microfoni di Rai Sport.

29/11/2021

18:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Nazionale femminile domani affronterà la Romania a Voluntari, città alle porte della capitale Bucarest. Le azzurre si sono complicate la vita nella precedente gara con la Svizzera. Domani servirà una vittoria per restare in corsa per il primo posto o per blindare la seconda posizione.

La Ct Milena Bertolini, sottolineando la necessità di ritrovare la giusta identità, ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Siamo tre squadre a giocarci i primi due posti. Dopo la sconfitta di venerdì, dovremo essere brave a reagire, affrontando la Romania con grande entusiasmo e voglia di riscatto. C’è tanta amarezza per il k.o. patito contro la Svizzera, per quell’approccio alla sfida così timoroso che ha condizionato tutta la partita; c’è però anche la consapevolezza che quando riusciamo a mettere in pratica sul campo quello che sappiamo fare, a prescindere dalle interpreti, diventa difficile per ogni avversario affrontarci. Dobbiamo ripartire dal gioco, dalla nostra identità: i risultati, poi, saranno una conseguenza”.

LEGGI ANCHE: Qualificazioni Mondiale, Bonansea non basta: l’Italia perde 2 a 1 contro la Svizzera

La Svizzera è al momento in vetta al girone e l’Italia ha la possibilità di allungare sulla terza. Il match di domani perciò designerà la squadra che dovrà partecipare agli spareggi di qualificazione per il prossimo Mondiale 2023.

La Nazionale femminile ha effettuato l’ultimo allenamento a Coverciano e nel pomeriggio è partita per Bucarest. Domani alle 17.30 la partita del riscatto (diretta tv su Rai 2). Le Azzurre cercheranno di far dimenticare l’amara sconfitta contro la Svizzera.

 

Ecco l’elenco delle giocatrici convocate

Portieri: Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina).
Difensore: Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Beatrice Merlo (Inter), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Roma).
Centrocampiste: Norma Cinotti (Empoli), Manuela Giugliano (Roma), Maria Teresa Pandini (Inter), Flaminia Simonetti (Inter).
Attaccanti: Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Valeria Pirone (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

Classifica del Gruppo G

Svizzera 15 punti (5 gare giocate), Italia 12 (5), Romania 9 (4), Lituania 1 (4), Croazia 1 (5), Moldova 0 (3)

Nazionali

La FIFA ha scelto di cancellare tutte le ammonizioni pendenti in occasione dei play off di qualificazione ai Mondiali di Qatar...

La FIFA ha scelto di cancellare tutte le ammonizioni pendenti in occasione dei play...

15:00

17/01/2022

Il 17 gennaio 1949, a Groningen, nasce Dick Nanninga, al secolo Dirk Jacobus Willem Nanninga. Scomparso nel 2015, ha scritto una...

Il 17 gennaio 1949, a Groningen, nasce Dick Nanninga, al secolo Dirk Jacobus Willem...

08:00

17/01/2022