Ok della Lega Calcio, in Coppa Italia panchina da 15 giocatori

Dopo l'approvazione da parte dell'IFAB e la delibera della FIGC, anche la Lega si adegua alle nuove norme.

29/07/2022

20:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Gli allenatori avranno a disposizione una panchina più lunga in Coppa Italia. La Lega Calcio ha dato il via libera all’ampliamento delle riserve da cui i tecnici potranno attingere durante i match.

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Panchina più lunga in Coppa Italia, arriva l’ok della Lega Calcio

L’IFAB ha accordato l’allargamento del gruppo di riserve in panchina nelle scorse settimane. Ieri la FIGC ha deliberato circa questa possibilità anche per il calcio italiano. Oggi la Lega Serie A ha comunicato che nelle gare di Coppa Italia – in partenza domani con il turno preliminare, dal 5 agosto saranno di scena i trentaduesimi – ogni società potrà convocare un massimo di 26 giocatori, di cui 11 saranno in campo dall’inizio e i restanti saranno tutti a disposizione dell’allenatore. Come riporta l’ANSA, c’è stata la modifica del regolamento, precisamente al comma 2 dell’articolo 9.

LEGGI ANCHE: Mercato Serie A: tutti gli affari ufficiali dei club italiani

Qui di seguito riportiamo la nuova norma per intero – come si legge sul comunicato ufficiale della Lega Serie A emesso in data 29 luglio 2022:

9.2 Elenco agli arbitri

Ogni società deve indicare nell’elenco nominativo da consegnare all’arbitro un massimo di 26 calciatori, dei quali undici iniziano la gara e i rimanenti sono designati quali riserve. I numeri apposti sulle maglie dei calciatori devono corrispondere a quelli indicati sugli elenchi consegnati all’arbitro.