Olanda-Argentina 2-2, palo di Fernandez: si va ai calci di rigore

Anche nel secondo supplementare il risultato non cambia: saranno necessari i tiri dal dischetto.

09/12/2022

22:44

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Dan Mullan/Getty Images)

L’Olanda rimonta nel finale e pareggia 2-2 con l’Argentina. Sembrava fatta per l’Albiceleste con i gol di Molina e Messi, ma gli Oranje raggiungono gli avversari con la doppietta di Weghorst al decimo minuto di recupero. Nei supplementari il risultato non cambia e si va ai rigori.

Olanda-Argentina, la cronaca

Dopo una prima fase di studio, in cui l’Argentina prova a comandare il gioco contro un’Olanda che aspetta e riparte, il primo squillo è di Messi al 22′ dopo uno spunto personale su De Roon, anche se il tiro finisce molto alto. Gli Oranje rispondono con il duetto fra Bergwijn e Depay, ma il sinistro dell’attaccante dell’Ajax termina largo. La prima conclusione nello specchio di porta è di De Paul al 33′, il cui destro dal limite è ben controllato da Noppert, mentre al 35′ il portiere olandese capitola. Messi trova un corridoio splendido per l’inserimento di Nahuel Molina, che a fari spenti prende alla sprovvista Akè e Van Dijk e infila il gol dell’1-0. La Pulga poi prova a fare tutto da solo al 40′ ma il suo destro in girata è debole e centrale. L’Olanda fatica molto a riorganizzarsi e non crea nulla dalle parti di Martinez.

olanda argentina
(Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

Nella ripresa l’Olanda rientra in campo molto più convinta, costringendo l’Argentina ad abbassarsi molto. La prima occasione del secondo tempo è pero sudamericana, con la punizione di Messi dai 20 metri che accarezza l’incrocio dei pali. Gli Oranje si spengono e l’Albiceleste ne approfitta, guadagnando un calcio di rigore al 71′ grazie all’incursione di Acuna, atterrato da Dumfries. Dal dischetto Lionel Messi è glaciale per il 2-0 che mette in ghiaccio la partita.

Solo per pochi minuti però, perché all’82’ l’Olanda la riapre: cross di Berghuis e testata di Wout Weghorst per l’1-2. E la gara cambia completamente, con gli Oranje che sfiorano il pareggio all’85’ con il mancino di Berghuis. Finale all’arrembaggio della squadra di Van Gaal, con tutti gli effettivi all’attacco. E all’undicesimo minuto di recupero arriva il clamoroso 2-2: schema su punizione e doppietta di Weghorst. Si va ai supplementari.

olanda argentina
(Photo by Julian Finney/Getty Images)

Tempi supplementari

Nel primo tempo supplementare la stanchezza inizia a farsi vedere. Nessuna occasione da segnalare nei primi 15 minuti, se non un cross tagliato di Messi su cui non arriva Otamendi in scivolata. Nel secondo grande chance per Lautaro, salvata da Van Dijk in extremis, così come per Enzo Fernandez – tiro deviato da Weghorst. L’interista ci riprova al 119′, bravo Noppert a respingere. A tempo scaduto Fernandez viene invece stoppato dal palo. E si va ai rigori.

Qatar 2022

16:46

08/01/2023

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario Tecnico dell’Argentina Lionel Scaloni...

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario...

16:46

08/01/2023

23:00

31/12/2022

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del 2022, ma degli ultimi anni in generale. La...

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del...

23:00

31/12/2022