Pallone d’Oro, Müller: “La cerimonia è stata una delusione”

Il trequartista del Bayern Monaco Thomas Müller ha esposto la sua opinione in merito alla consegna del Pallone d'Oro a Messi, dichiarandosi deluso.

01/12/2021

16:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Lars Baron/Getty Images)

In questi giorni sta facendo molto discutere la mancata assegnazione del Pallone d’Oro all’attaccante del Bayern Monaco Robert Lewandowski. Il premio è finito per la settimana volta tra le mani di Leo Messi che ha avuto la meglio sul collega polacco, superandolo 613 voti a 580. Come riporta Tuttomercatoweb, della questione ha voluto parlare anche il calciatore tedesco Thomas Müller, che ha rilasciato la sua opinione su Linkedin:

Dal punto di vista dei bavaresi, dei tedeschi e dei polacchi, la cerimonia è stata sicuramente una delusione. Non sono però sorpreso, perché accadde qualcosa di simile nel 2013, quando meritava Ribery. Abbiamo grandi giocatori in Bundesliga, ma a quanto pare sono necessari più successi internazionali per avere un riconoscimento mondiale. Questa è una grande motivazione per me, cercheremo di portare la Champions a Monaco. Cominceremo mercoledì prossimo, nella partita contro il Barça”.

LEGGI ANCHE: Pallone d’Oro 2021, trionfa Messi!! Battuto Lewandowski. 3° Jorginho