Parma e Sassuolo, Bonaccini riapre gli stadi

18/09/2020

19:16

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Ci sono grosse novità alla vigilia dell’inizio della nuova stagione di Serie A. Il presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha firmato oggi un’ordinanza che permetterà a Parma e Sassuolo di ospitare nei propri impianti fino a mille spettatori.

Le due squadre emiliane daranno il via al proprio campionato domenica con la squadra di Liverani impegnata, in orario prandiale, alla difficile sfida contro il Napoli; il Sassuolo, invece, affronterà alle 18 il Cagliari dell’ex Di Francesco. In entrambi i casi, sia il Tardini (capienza 22.352) che il Mapei Stadium (capienza 23.717) riapriranno i cancelli e, a meno di nuove ordinanze regionali dell’ultima ora, saranno gli unici impianti aperti al pubblico in Serie A.

Per far sì che gli stadi riaprissero, le due società hanno presentato alla regione un piano che illustra tutte le rigide misure di prevenzione e tutela della salute che verranno osservate sia durante lo svolgersi dell’evento sportivo che nel momento dell’acquisto dei biglietti che avverrà solo per via telematica proprio per evitare assembramenti.

Correlati

08:30

28/06/2022

Il 28 giugno del 2012 l’Italia di Cesare Prandelli sconfigge la Germania per 2-1 e stacca il biglietto per la finale del...

Il 28 giugno del 2012 l’Italia di Cesare Prandelli sconfigge la Germania per...

08:30

28/06/2022

07:30

28/06/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

28/06/2022