Pillola statistica: gli ultimi esordi in campionato delle big di Serie A

La Serie A nasconde numerose insidie: andiamo quindi a vedere come si sono comportante le big del nostro campionato all'esordio negli ultimi tre anni.

10/08/2022

10:20

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Pillola statistica

Abbiamo aspettato tanto e adesso siamo agli sgoccioli: mancano tre giorni all’inizio della Serie A 2022/2023.

Sappiamo tutti quanto sia importante una vittoria all’esordio per tutte le squadre, soprattutto quest’anno dove il campionato sarà essenzialmente diviso in due. E chi punta alla vittoria finale, vorrà sicuramente partire in quarta. Tuttavia, la prima giornata è sempre un’incognita e le insidie sono dietro l’angolo. Andiamo quindi a vedere come si sono comportante le big del nostro campionato all’esordio negli ultimi tre anni!

Abbonamenti Serie A 2022/23
(Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

MILAN

Partiamo dai campioni d’Italia del Milan, che nell’ultimo triennio hanno frenato solo una volta nella gara inaugurale di Serie A, ovvero nell’anno 2019/2020, in cui i rossoneri conobbero la prima sconfitta in campionato contro l’Udinese per 1-0 a Udine. Nei restanti due anni arrivarono poi due vittorie, rispettivamente contro Bologna (2-0) e Sampdoria (0-1). E sabato c’è proprio Milan-Udinese, però questa volta il Milan giocherà in casa!

INTER

Poco da dire invece per quanto riguarda l’Inter, che negli ultimi tre anni è sempre partita fortissimo (tre vittorie su tre), complice anche un esordio agevole contro squadre che poi sarebbero retrocesse a fine anno.
Curiosità statistica: negli ultimi tre anni, all’esordio, l’Inter ha sempre segnato minimo 4 goal.

JUVENTUS

La Juventus, invece, ha conosciuto uno stop all’esordio proprio l’anno scorso, quando la squadra di Allegri pareggiò 2-2 contro l’Udinese, complice un disastroso Szczesny. Nei precedenti due anni con Pirlo e Sarri arrivarono invece due vittorie su due, contro la Sampdoria nella stagione 2020/2021 per 3-0 e contro il Parma l’anno prima per 0-1. Sempre l’Udinese, quindi, boccone più o meno amaro per una big all’esordio.

NAPOLI

Il Napoli, come l’Inter, nell’ultimo triennio non ha mai conosciuto sconfitta all’esordio. Seppur facendo meno goal dei lombardi, gli azzurri sono sempre riusciti a strappare una vittoria: ricordiamo un rocambolesco 3-4 contro la Fiorentina, nell’anno 2019/2020; e per 2-0 contro Parma e Venezia negli ultimi due anni.

ROMA

Spostiamoci a Roma, sponda giallorossa: la squadra allenata da Jose Mourinho negli ultimi tre anni ha vinto una sola volta (l’anno scorso), mentre nei restanti due esordi ha trovato un pareggio contro il Genoa per 3-3 nell’anno 2019/2020 e un pareggio per 0-0 (tramutato poi in sconfitta per 3-0 a tavolino) contro il Verona.

LAZIO

Ha fatto meglio la Lazio che nell’ultimo triennio è riuscita a mettere a referto due vittorie convincenti (per 1-3 contro l’Empoli l’anno scorso e 0-3 contro la Sampdoria tre anni fa) e una pesante sconfitta contro l’Atalanta nell’anno 2020/2021.

Come avete potuto vedere, sono solamente due le big del nostro campionato che non hanno mai steccato all’inizio. Riusciranno a ripetersi?
Chi steccherà all’esordio per voi?

Correlati

Roberto De Zerbi sfida Jurgen Klopp alla prima con il Brighton. Il tecnico italiano è pronto al debutto su una panchina di...

Roberto De Zerbi sfida Jurgen Klopp alla prima con il Brighton. Il tecnico italiano...

22:00

30/09/2022

21:30

30/09/2022

Antoine Griezmann è ancora un caso, fra Barcellona e Atletico Madrid, e il Cholo Simeone prova a metterci una pezza. Tra i due...

Antoine Griezmann è ancora un caso, fra Barcellona e Atletico Madrid, e il Cholo...

21:30

30/09/2022

Fantacalcio

15:00

30/09/2022

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

15:00

30/09/2022

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

12:25

30/09/2022