Porto-Chelsea 0-2, gli inglesi vedono le semifinali

07/04/2021

22:52

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: Jos Manuel Vidal

Porto-Chelsea termina 0-2 ed è l’effetto del capolavoro tattico di Tüchel che fa giocare i lusitani, ma li punisce al minimo errore. Il Porto gioca, pressa e nel primo tempo chiude gli inglesi nella propria metà campo, ma alla fine a trionfare sono i Blues. Il ritorno di giocherà sempre al Sanchez-Pizjuan di Siviglia, ma per Conceiçao servirà un vero e proprio miracolo.

Primo tempo

I primi 45 minuti di Porto-Chelsea ricalcano una delle leggi più beffarde del calcio: una squadra preme, ma a segnare è l’altra. Il Porto, infatti, gioca bene, mette in difficoltà molte volte la retroguardia Blues, ma non punge. Il Chelsea, al contrario, sa soffrire schiacciato in difesa e alla prima occasione colpisce. Al 32′ Sanusi si fa superare da Mount, servito da Jorginho, e l’attaccante inglese batte Marchesin con un diagonale imparabile. Per Mount è il primo gol in Champions League. Il Porto non ci sta e si rifa vivo in attacco, ma il primo tempo termina con i Blues in vantaggio.

Seconda frazione

Parte meglio il Chelsea, ma il Porto ci mette pochi minuti a riportare gli inglesi nella propria metà campo. Al 56′ Luis Diaz va vicinissimo al pareggio calciando di poco a lato. Pochi minuti dopo, però, il portiere del Porto Marchesin rischia di fare un errore fatale. Su una respinta sbagliata si scaglia un giocatore del Chelsea che serve al centro Werner che, però, calcia fuori. L’eventuale gol, però, sarebbe stato annullato per il fuorigioco del tedesco. Il rischio si è fatto sentire a livello psicologico perchè il Chelsea inizia ad attaccare maggiormente, mentre il Porto fa più fatica a creare situazioni. Al 72′ Marega protesta con veemenza per una spinta in area di Azpilicueta, ma l’arbitro fa proseguire.

Il Chelsea pensa a difendere il risultato, mentre il Porto prova a creare situazioni pericolose senza riuscirci. I Blues all’84’ per poco non rifanno lo scherzetto al Porto in contropiede: errore difensivo e traversa di Pulisic. Lo 0-2 arriva un minuto dopo su un altro errore del reparto lusitano. Corona stoppa male, Chilwell scappa sulla fascia, si accentra, salta Marchesin e regala la vittoria al Chelsea. Non accade più nulla nel finale: Porto-Chelsea si conclude 0-2.

 

 

 

Correlati

11:10

31/07/2021

ORE 11.10 – Secondo 90min, il Real Madrid non vuole rinunciare a Kylian Mbappé. Nelle prossime settimane potrebbe essere...

ORE 11.10 – Secondo 90min, il Real Madrid non vuole rinunciare a Kylian...

11:10

31/07/2021

11:00

31/07/2021

Alessio Dionisi, nuovo allenatore del Sassuolo, dopo tanto lavoro è arrivato in Serie A. Intervistato da La Gazzetta dello...

Alessio Dionisi, nuovo allenatore del Sassuolo, dopo tanto lavoro è arrivato in...

11:00

31/07/2021

Coppe Europee

La UEFA ha svelato le immagini del terzo trofeo europeo per club, quello della Conference League. La terza competizione per...

La UEFA ha svelato le immagini del terzo trofeo europeo per club, quello...

22:00

30/07/2021

Sono terminate le partite di ritorno dei preliminari di Conference League in programma oggi. Di seguito i risultati finali, in...

Sono terminate le partite di ritorno dei preliminari di Conference League in...

23:40

29/07/2021