Premier League: Allison al 95′ regala il successo al Liverpool

16/05/2021

19:42

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(foto Matteo Gribaudi/Image)

Quando tutto sembrava perduto è spuntata la testa di Allison Becker. Di ruolo portiere. Per un giorno centravanti spietato del Liverpool. I Reds grazie al colpo di testa del loro numero uno hanno vinto sul campo del West Bromwich Albion nella 36esima giornata di Premier League e possono così continuare a sperare nella qualificazione alla prossima Champions League.

Nella gloriosa e ultra centenaria storia del Liverpool è la prima volta che un portiere riesce a realizzare un gol. Non poteva che essere Allison a riuscire nell’impresa, l’uomo che tante volte ha salvato negli ultimi anni la porta della squadra di Klopp, oggi si è trasformato nel salvatore ma nell’area di rigore avversaria. In una gara che sembrava ormai destinata al pareggio. Il West Bromwich era passato in vantaggio con Robson-Kanu al 15′. Il Liverpool aveva poi pareggiato con il gol di Salah al 33′. I padroni di casa, nonostante una retrocessione ormai certificata da tempo avevano resistito agli attacchi dei Reds per tutta la partita. Fino al 95′, quando dagli sviluppi di un corner il portiere brasiliano ha realizzato la rete del definitivo 2-1 in favore dei suoi. Grazie a questo successo, il Liverpool si porta a 63 punti in classifica a -1 dal Chelsea quarto a due giornate dal termine.. Gli uomini di Jurgen Klopp possono ancora centrare la qualificazione alla prossima Champions League