Il Psg pensa al portiere della prossima stagione: Lloris o Donnarumma

02/01/2021

14:14

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Andrew Yates/Sportimage via Imago Images)

Via Tuchel, arriva Pochettino. Aria di cambiamenti in casa Psg che, dopo aver scelto l’argentino come nuovo tecnico, pianifica gli investimenti per fornire la rosa adeguata all’ex Tottenham. Si è parlato di Eriksen, negli ultimi giorni ma, un altro tema forte è quello relativo al portiere. La testata inglese The Sun, verosimilmente, ha ristretto il cerchio a due nomi, come grandi obiettivi per il Psg, ossia Hugo Lloris del Tottenham e Gianluigi Donnarumma del Milan. Entrambi gli estremi difensori sono in scadenza di contratto. Il francese nel 2022, il classe 1999 della Nazionale italiana a fine stagione. Gigio è da sempre un obiettivo di Leonardo che, in più occasioni, ha manifestato il suo interesse al Milan. Lloris è un pallino del neo allenatore Pochettino, che lo ha avuto agli Hotspur per cinque anni.

Non si tratta di due piste semplici. Per quanto concerne il francese, a smorzare gli animi ci pensa il Daily Mail che, verosimilmente, riferisce di come il Tottenham non intenda lasciar partire il portiere campione del mondo, a gennaio come in estate. Passando a Donnarumma, il Milan è nel pieno del duro negoziato con Mino Raiola ma, il club rossonero, considera il portiere un perno del futuro. Lo stesso Donnarumma, al di là del lavoro del suo procuratore, non ha mandato alcun segnale d’addio.