Qatar 2022, Elmas manda la Macedonia del Nord agli spareggi. Tutto facile per la Germania

I risultati e i momenti salienti delle gare di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 della zona europea.

14/11/2021

19:58

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Nel primo pomeriggio è stata la Croazia a strappare il pass per i prossimi Mondiali di Qatar 2022. I croati grazie alla vittoria sulla Russia si sono qualificati direttamente, obbligando i russi a passare dagli spareggi. Nel tardo pomeriggio, invece, a scendere in campo è stato il Gruppo J. In questo raggruppamento la Germania era già sicura del primo posto e della qualificazione, mentre era ancora in ballo il secondo posto per gli spareggi, a contenderselo Macedonia del Nord e Romania. A spuntarla sono stati i macedoni che grazie al successo sull’Islanda sono riusciti a classificarsi secondi. Vittoria inutile per la Romania in Liechtenstein, i rumeni pagano il pareggio di pochi giorni contro gli islandesi già eliminati. Nell’altra gara tutto facile per la Germania che ha battuto con un netto 4-1 l’Armenia.

LA PARTITA DEL GIORNO

La storia è passata da Skopje. La Macedonia del Nord per la prima volta nella sua storia si qualifica per gli spareggi. Un risultato incredibile per una nazionale relativamente giovane e piccolo con i suoi poco più di 2 milioni di abitanti. Dopo la prima storica partecipazione a Euro 2020, i macedoni non vogliono smettere di sognare sotto la guida del nuovo commissario tecnico Blagoja Milevski. La gara odierna che ha certificato il secondo posto, i macedoni hanno avuto la meglio sull’Islanda vincendo per 3-1. Dopo il vantaggio firmato da Alioski al 7′, gli islandesi hanno trovato la rete del pareggio nella ripresa con Thorsteinsson. Nel momento più difficile per i padroni di casa è salito in cattedra il giocatore del Napoli Elif Elmas che con una doppietta tra il 65′ e l’87’ ha permesso ai suoi di poter continuare a credere in un sogno.

LA SQUADRA TOP

Altra sontuosa prestazione della Germania che a Yerevan non ha avuto nessuna difficoltà a battere i padroni di casa dell’Armenia. Trascinati da un Gundogan in grande forma, i tedeschi hanno confermato la bontà del percorso intrapreso dal nuovo corso targato Hansi Flick. Dopo le ultime delusioni tra i Mondiali del 2018 e gli Europei 2020, la Germania vuole tornare a recitare un ruolo da protagonista in Qatar. La qualificazione è stata raggiunta senza eccessivi patemi d’animo. I tedeschi hanno tutte le carte in regola per tornare ai massimi livelli.

IL TOP PLAYER

Elif Elmas ha vissuto sicuramente una delle serate più entusiasmanti ed importanti della sua giovane carriera. Con la doppietta realizzata contro l’Islanda ha permesso alla sua nazionale, la Macedonia del Nord di classificarsi al secondo posto nel Gruppo J e quindi di qualificarsi per gli spareggi. Un sogno ad occhi aperti per tutto il popolo macedone e per Elmas la consacrazione ad altissimi livelli anche a livello continentale e mondiale dopo la crescita costante avuta con la maglia del Napoli.

 

Qatar 2022

15:46

01/12/2021

Il Mondiale in Qatar a un anno dall’inizio è già la competizione tra nazionali di calcio più discussa di sempre. Le...

Il Mondiale in Qatar a un anno dall’inizio è già la competizione tra...

15:46

01/12/2021

12:49

01/12/2021

La pandemia ha complicato sensibilmente lo svolgimento delle qualificazioni ai Mondiali in Qatar, per ciò che concerne il...

La pandemia ha complicato sensibilmente lo svolgimento delle qualificazioni ai...

12:49

01/12/2021