Qatar 2022, le prestazioni degli “italiani” in campo: brilla Dest

Sono stati sette gli italiani in campo nei match del martedì di Qatar 2022, il migliore senza dubbio è Sergiño Dest con gli USA.

29/11/2022

22:48

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP via Getty Images)

Si è concluso il martedì di Qatar 2022 che ha visto scendere in campo sette giocatori “italiani” nelle quattro partite disputate. Il migliore, senza dubbio, è stato Sergiño Dest che ha fornito una prestazione di alto livello con gli Stati Uniti. La nazionale con più giocatori di Serie A in campo è stata l’Olanda con tre, mentre Stefan De Vrij è rimasto ancora una volta in panchina. Nessun “italiano”, invece, per Ecuador, Qatar e Iran.

 

LEGGI ANCHE: Frappart designata per Germania-Costa Rica: è la prima donna ai Mondiali

L’analisi degli “italiani” in campo: Dest si distingue

Si sono conclusi i primi due gruppi di Qatar 2022 e nel pomeriggio è stato il girone A ad inaugurare il martedì. In Olanda-Qatar hanno giocato Dumfries e De Roon titolari, mentre Koopmeiners è entrato nel finale. Per l’esterno interista un’altra prova sottotono contro un avversario molto modesto. Non una buona notizia per Van Gaal e per lo stesso Dumfries che è in vistoso calo di rendimento nelle ultime settimane. Meglio, invece, De Roon che a centrocampo svolge il suo tipico compito tra geometrie e quantità. Il suo compagno all’Atalanta Koopmeiners gioca troppo poco per poter incidere. In Ecuador-Senegal festeggia Dia della Salernitana che giocherà gli ottavi di finale. La sua prestazione, però, è stata particolarmente insipida con l’attaccante che non è mai riuscito a perforare la difesa sudamericana. Pochi tocchi del pallone, nessun tiro in porta. Panchina per Ballo-Touré.

(Photo by GLYN KIRK/AFP via Getty Images)

In serata gli Stati Uniti hanno battuto l’Iran e si sono conquistati gli ottavi. Se il gol decisivo è stato di Pulisic, tanto merito è di Dest che gli ha servito un cioccolatino di testa spalancandogli la porta. Il terzino del Milan si dimostra importante in fase di spinta e attento in difesa, nonostante le difficoltà iraniane ad attaccare. Finalmente una buona prestazione anche per McKennie che crea situazioni interessanti per gli attaccanti, ma si divora anche un gol. Anche stasera gioca poco più di un’ora. Nel match tra Galles e Inghilterra, invece, partita molto complicata per Ampadu che viene surclassato insieme ai suoi compagni ed è troppo spesso impreciso.

Correlati

22:03

29/11/2022

Gli USA battono 1-0 l’Iran e si qualificano agli ottavi di Qatar 2022. A decidere l’incontro è Christian Pulisic,...

Gli USA battono 1-0 l’Iran e si qualificano agli ottavi di Qatar 2022. A...

22:03

29/11/2022

21:56

29/11/2022

Finisce qui l’avventura del Galles a Qatar 2022: fatale la vittoria di questa sera per 0-3 dell’Inghilterra. I...

Finisce qui l’avventura del Galles a Qatar 2022: fatale la vittoria di questa...

21:56

29/11/2022

Qatar 2022

16:46

08/01/2023

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario Tecnico dell’Argentina Lionel Scaloni...

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario...

16:46

08/01/2023

23:00

31/12/2022

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del 2022, ma degli ultimi anni in generale. La...

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del...

23:00

31/12/2022