Qualificazioni ai Mondiali: Domina il Brasile, male il Cile

18/11/2020

16:33

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MATILDE CAMPODONICO/POOL/AFP via Getty Images)

Nella notte italiana, si sono giocate le ultime partite della 4° Giornata valida per le Qualificazioni ai Mondiali che si terranno in Qatar nel 2022 del gruppo sudamericano. Successo esterno per il Brasile in Uruguay e dell’Argentina in Perù. Primi punti per il Venezuela che batte in casa il Cile. Crisi senza fine per la Colombia umiliata in Ecuador. Termina in parità il match tra Paraguay e Bolivia.

PERU’ – ARGENTINA 0-2

ECUADOR – COLOMBIA 6-1

VENEZUELA – CILE 2-1

Il Venezuela conquista i suoi primi 3 punti nel raggruppamento. La “Vinotinto” dopo la buona partita persa in Brasile per 1-0, batte a domicilio il favorito Cile. Alla nazionale di Rueda non basta il solito Vidal per tornare a casa con un risultato positivo. I venezuelani vincono 2-1 con le reti di Luis Del Pino al 9′ e Salomon Rondon all’81′. Il momentaneo pareggio cileno porta la firma di Vidal al 15′. In classifica il Cile resta fermo a 4 punti, il Venezuela come già detto sale a quota 3.

(Photo by Miguel Gutierrez – Pool/Getty Images)

URUGUAY – BRASILE 0-2

Non conosce ostacoli il cammino del Brasile. La nazionale guidata da Tite vince anche a Montevideo e rimane a punteggio pieno a 12 punti in classifica. Ai brasiliani serve solo un tempo per aver ragione dell’Uruguay. Lo juventino Arthur al 24′ e il solito Richarlison al 45′ regalano il successo ai “Verdeoro“. Per la “Celeste“, invece, è notta fonda. Costretto nel finale a giocare in 10 uomini per l’espulsione di Cavani, l’Uruguay resta fermo a 6 punti.

(Photo by Raúl Martínez-Pool/Getty Images)

PARAGUAY – BOLIVIA 2-2

A sorpresa la Bolivia riesce ad ottenere il suo primo punto nel girone in Paraguay. La “Verde” costringe al pareggio interno la nazionale allenata da Berizzo. I padroni di casa si erano portati in vantaggio con il gol di Angel Romero su calcio di rigore al 19′. I boliviani avevano prima pareggiato con Marcelo Moreno al 41′ e poi trovato addirittura il gol del vantaggio con Boris Cespedes al 45′. Nella ripesa il gol di Kaku al 72′ ha fissato il punteggio sul 2-2 finale. In classifica 6 punti per il Paraguay e 1 per la Bolivia.

(Photo by NORBERTO DUARTE/AFP via Getty Images)