Raiola vuole portare Pogba al Liverpool, ma gli inglesi temporeggiano

Mino Raiola prova a mandare Paul Pogba agli acerrimi rivali del Liverpool. Il giocatore del Manchester United, però, non sarebbe negli obiettivi di mercato di questa estate per i Reds, che vorrebbero prenderlo a zero a gennaio.

29/07/2021

15:10

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xLiveMedia/ReporterxTorinox/xIPAx

La notizia di mercato arriva direttamente dalla Francia, tramite il giornalista Alexis Bernard di le10sport.com: Mino Raiola, procuratore di Paul Pogba, avrebbe offerto il suo assistito al Liverpool. Un tentativo molto ardito, vista l’accesa rivalità tra il Manchester United ed i Reds. Gli inglesi hanno già perso Georginio Wijnaldum a parametro zero, accasato al PSG che vuole a tutti i costi vincere la Champions League con una campagna acquisti importante. Il Liverpool, quindi, è alla ricerca di un centrocampista di qualità e Jurgen Klopp avrebbe già individuato il 18enne Eduardo Camavinga del Rennes (valutato già circa 50 milioni di euro), oppure Houssem Aouar, 23enne del Lione (per lui, la richiesta è tra i 40 e i 45 milioni). Al tecnico tedesco, però, piace anche un altro francese, ovvero Paul Pogba, 28enne dalla comprovata esperienza e qualità, tra Juventus, PSG e la Francia, dove si è laureato Campione del Mondo. Per lui la richiesta in situazioni normali sarebbe di oltre 60 milioni di euro, ma la scadenza del contratto nel 2022 obbliga a richieste meno esose, per non perderlo a zero.

Il suo nome era rimasto all’oscuro fino ad ora, con Alexis Bernard che riporta il lavoro in prima linea di Mino Raiola per il trasferimento tra le squadre rivali. Nei colloqui avvenuti con il Liverpool, infatti, avrebbe fatto sapere ai dirigenti del club che ci sarebbe la possibilità di un trasferimento già questa estate. Per il momento i Reds hanno declinato l’offerta, o meglio, che il calciatore non è nei loro piani per questa sessione di mercato, ma piuttosto potrebbe concretizzarsi da gennaio, quando Paul Pogba potrà accordarsi con chi vuole, a sei mesi dalla scadenza del contratto.

LEGGI ANCHE: Calciomercato: ufficialità e trattative del 29 luglio

Per il francese, quindi, la pista più calda resta quella che porta al PSG. Mino Raiola da mesi prepara attivamente la partenza di uno dei suoi più pregiati gioielli, ed il suo ottimo rapporto con il club parigino, va a favore di Leonardo, direttore sportivo dei francesi. Il brasiliano sta però cercando di finalizzare diverse vendite prima di attivare l’Operazione Pogba.