Connect with us

Calciomercato Italia

Rinnovo Giroud, comunicazione arrivata al francese: dovrà accettare questo scenario

Published

on

Rinnovo Giroud

Rinnovo Giroud – In casa Milan resta apertissimo il tema relativo al futuro di Olivier Giroud, attaccante francese in scadenza il prossimo 30 giugno. Al centravanti è arrivata un’importante comunicazione.

Rinnovo Giroud, Furlani lo avvisa: se resta dovrà accettare questo scenario

Giroud futuro

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Come riferito dalla Gazzetta dello Sport, il Milan, pur non avendo iniziato ancora una vera e propria trattativa con i rappresentanti dell’attaccante, ha informalmente offerto a Giroud un contratto fino al 2025 con uno stipendio di circa 2 milioni di euro, una cifra inferiore rispetto agli attuali 3.5 milioni di euro.

Un’offerta al ribasso proprio perchè Furlani ha chiarito al classe ’86 che , se dovesse restare, ci sarà da dividere il reparto d’attacco con un nuovo centravanti che verrà acquistato a giugno sul mercato. In questo senso i nomi in pole sono Sesko e Zirkzee.

Giroud ci sta pensando: a Milano sta benissimo ma è anche attratto dalle sirene della MLS, campionato americano dove l’ex Chelsea vorrebbe finire la carriera. La decisione verrà presa in primavera: in sostanza Giroud deve decidere se rimandare l’addio all’Europa all’estate del 2025 oppure cambiare vita già nell’estate del 2024.

In ogni caso la scelta dell’attaccante non inciderà sulle scelte di mercato estive: il reparto avanzato dei rossoneri, alla voce prime punte, subirà una grossa rivoluzione.

Il Milan blinda 4 calciatori: sono incedibili per il club

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, cessione a sorpresa in attacco: va in MLS. I dettagli (Getty Images) – calcioinpillole.com

In attesa di scoprire l’andamento della squadra in questa seconda parte di stagione, decisiva per il destino della panchina rossonera, il Milan ha di fatto blindato 4 attuali calciatori della rosa rossonera.

I 4 incedibili per la prossima estate saranno Loftus-Cheek, Pulisic, Reijnders e Musah. Il Diavolo vuole ripartire da loro nella costruzione della squadra della prossima stagione che al netto di eventuali cessioni avrà sicuramente bisogno di due difensori, un centrocampista e un grande attaccante.