Connect with us

Serie A

Roma, quale modulo per Mourinho? Ballottaggio Zaniolo-Belotti

Published

on

formazione Roma

Formazione Roma, Mourinho indeciso sul modulo. Quest’oggi la formazione giallorossa del tecnico portoghese sarà ospite della Sampdoria a Marassi, in un match valevole per la 10a giornata di Serie A e in programma per le 18.30. Per la squadra capitolina un unico grande dubbio: il modulo da utilizzare.

Formazione Roma: classico 3-4-2-1?

Come vi abbiamo già accennato nelle nostre probabili formazioni, l’idea di Mourinho sarebbe quella di tornare al caro 3-4-2-1 dopo l’esperimento (non andato male) in Europa League contro il Betis. In quel caso erano assenti sia Zaniolo che Dybala ed il 3-5-2 era quasi una scelta obbligata. Contro la Sampdoria invece Zaniolo ci sarà e al momento sta anche vincendo il ballottaggio contro Belotti. Con il 22 in campo, la Roma dovrebbe sistemarsi con i due trequartisti (l’altro sarà Pellegrini) alle spalle di Abraham, confermato dal 1′. Non cambia nulla invece a centrocampo e in difesa, dove si rimarrà con il solito assetto che prevede la difesa a tre.

Roma: occhio alla variante 3-5-2 con Belotti

Nel caso in cui però Zaniolo non giocasse, potrebbe tornare in campo dal 1′ minuto, per la terza volta consecutiva, Andrea Belotti. In tal caso sarebbe certo l’utilizzo delle due punte, ma non è detto che Pellegrini faccia il trequartista. Proprio per reggere il doppio centravanti, la mezz’ala ex Sassuolo potrebbe anche arretrare il proprio raggio d’azione e partire come interno al fianco di Cristante e Matic, in modo da garantire maggiore compattezza e copertura. Inutile dire che, come anche nel caso del 3-4-2-1, questa potrebbe essere una mossa da utilizzare serenamente a gara in corso, sia con un risultato favorevole che con una rimonta da dover effettuare. L’assetto insomma è chiaro, ma Mourinho ha in mano due varianti da poter alternare, con un ballottaggio serrato tra Zaniolo e Belotti. Chi giocherà con la Sampdoria?