Roma, la condizione di Wijnaldum: quando è previsto il rientro

La Roma aspetta Wijnaldum. Il giocatre, che si è rotto la tibia un mese fa, ne avrà ancora per diversi mesi. Il suo rientro è previsto a gennaio.

26/09/2022

17:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Joosep Martinson/Getty Images)

La Roma aspetta ancora Wijnaldum. Il calciatore olandese, arrivato in prestito in estate alla Roma, si è rotta la tibia un mese fa. Il neo-acquisto giallorosso, che ha aumentato l’entusiasmo in casa Roma dopo l’arrivo di Pauolo Dybala, non si vedrà in campo almeno fino alla fine di gennaio. L’olandese sta svolgendo la prima fase di recupero in un cnetro specializzato, ed avrà la gamba ingessata almeno per un altro mese. A inizio novembre ci sarà una nuova visita, e solo lì si capirà se passare alla seconda fase. Che prevede una lenta riatletizzazione prima del ritorno in gruppo. Non sarà presente nemmeno per la tournèè in Oriente (precisamente in Giappone), prevista per i primi di dicembre a Mondiale in corso. Solo in quel momento il giocatore potrà pensare di tornare ad allenarsi con il pallone e sperare in un recupero per l’anno nuovo e tornare a giocare almeno la seconda parte di campionato.

roma wijnaldum
(Photo by STEPHANE DE SAKUTIN/AFP via Getty Images)

Roma la condizione di Wijnaldum, a rischio il riscatto?

La condizione dell’olandese porterà la Roma a decidere se riscattarlo oppure no dal PSG. Il diritto di riscatto, per ora, è fissato a 10 milioni di euro Il club parigino è stato chiaro: un nuovo incontro si avrà a gennaio per capire il da farsi. L’estensione del prestito è impossibile visto che il contratto di Gini col Psg scade nel giugno 2024. Possibile, però, uno sconto sul riscatto.

Correlati

23:44

30/11/2022

Si è chiusa la giornata numero 11 del Mondiale di Qatar 2022, che ha visto gli atti finali dei Gruppi C e D. I verdetti sono...

Si è chiusa la giornata numero 11 del Mondiale di Qatar 2022, che ha visto gli atti...

23:44

30/11/2022

23:28

30/11/2022

Il CT dell’Argentina Lionel Scaloni non si sente il favorito. Dopo la falsa partenza con l’Arabia Saudita,...

Il CT dell’Argentina Lionel Scaloni non si sente il favorito. Dopo la falsa...

23:28

30/11/2022

Serie A

20:00

30/11/2022

L’Amministratore Delegato di Exor (la holding che possiede la Juventus) John Elkann è intervenuto in occasione...

L’Amministratore Delegato di Exor (la holding che possiede la Juventus) John...

20:00

30/11/2022

18:35

30/11/2022

La Juventus emette un comunicato ufficiale in merito alle tanti voci scaturite dopo le dimissioni di tutto il Consiglio...

La Juventus emette un comunicato ufficiale in merito alle tanti voci scaturite dopo...

18:35

30/11/2022