Roma, l’agente di Van de Beek svela: “E’ stato molto vicino, ma il giocatore non era pronto”

20/10/2020

19:35

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Roma è reduce dalla vittoria casalinga contro il Benevento che ha visto trionfare i giallorossi per 5-2. La squadra guidata da Fonseca ora si appresta ad affrontare lo Young Boys, il match con gli svizzeri è in programma Giovedì sera.

Nelle ultime ore ha parlato l’agente di Van de Beek, svelando un aneddoto molto interessante. Guido Albers, ha parlato così ai microfoni di Inside Football: “Due anni fa la Roma era molto interessata, ma in quel momento Donny non era pronto per andare in Italia. Monchi e Balzaretti avevano un buon progetto per lui”.

Il giovane centrocampista olandese negli ultimi anni si è messo in luce con la maglia dell’Ajax, squadra che lo ha cresciuto. Il Manchester United si è aggiudicato il talento classe 97′ nella scorsa finestra di mercato per circa 45 milioni di euro. Un’amore mai sbocciato, dunque, quello tra l’olandese e la Roma, che probabilmente lascerà qualche rimpianto nella tifoseria giallorossa.