Roma, rush finale decisivo per la permanenza di alcuni giocatori

29/03/2021

11:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse)

Al termine della sosta per le nazionali, si tornerà concentrati sul finale di stagione. In casa Roma, c’è ancora molto in gioco. Dall’accesso alla prossima Champions League, con la conseguente necessità di piazzarsi tra le prime quattro, al percorso in Europa League dove, i giallorossi, sono rimasti l’ultimo stendardo italiano nelle competizioni europee. Non solo il piano collettivo della squadra in ballo ma, anche e soprattutto, la permanenza di alcuni giocatori nella prossima stagione. Il progetto di Fredkin prenderà corpo e, neppure il tecnico Paulo Fonseca, può ritenersi al sicuro da eventuali ribaltoni. Ne ha parlato oggi Il Messaggero.

La nota testata mette in evidenza i profili di Diawara, Carles Perez, Calafiori, Smalling, Pedro, Dzeko ed El Shaarawy. L’ex Milan è arrivato a parametro zero e, in una politica di plusvalenze, potrebbe essere ‘sacrificato’. Fase di riflessione anche relativamente agli elementi esperti della rosa: dall’addio o meno di Dzeko dipenderà il nome del prossimo attaccante in arrivo a Roma. Pedro è invece in una posizione di forza e può permettersi di aspettare l’eventuale del nuovo tecnico, mentre per Smalling i dubbi sono legati soltanto alla sua situazione fisica.