Roma, torna Pedro con El Shaarawy: quanta abbondanza in attacco

10/02/2021

16:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Dopo la sconfitta per 2-0 contro la Juventus la Roma si appresta a tornare a lottare per la zona Champions e in Europa League contro il Braga. La buona notizia per Fonseca arriva dall’infermeria. Pedro torna a disposizione contro l’Udinese dopo aver giocato solo 45 minuti nell’ultimo mese ed El Shaarawy, guarito dal Covid, è pronto a tornare in campo. Se si considera anche la presenza di Dzeko, la condizione di Mayoral e Mkhitaryan, Pellegrini adattabile sulla trequarti e Carles Perez, la Roma ha un pacchetto d’attacco ampio e di valore. I giallorossi prima del prossimo big match che sarà fra poco meno di venti giorni contro il Milan cercheranno di trarre vantaggio dagli impegni delle avversarie. La possibilità di rotazione, che poche volte ha avuto Fonseca, potrebbe essere un fattore molto importante.

Da quando Pedro si è infortunato la Roma ha trovato stabilità e risultati con il duo Pellegrini-Mkhitaryan dietro prima a Dzeko e poi a Mayoral. Tuttavia, la presenza dello spagnolo può essere molto importante per dare imprevedibilità all’attacco giallorosso. Contro la Juventus la Roma ha fatto la partita, ma l’assenza di Pellegrini e Pedro ha tolto molta qualità e concretezza. L’arrivo di El Shaarawy, invece, può dare fiato a Mkhitaryan. L’armeno sta facendo benissimo, ma d’ora in avanti gli impegni saranno veramente numerosi e dovrà essere gestito. El Shaarawy ha avuto numeri importanti nella sua prima esperienza alla Roma ed è tornato con grande entusiasmo. Chi rischia di essere messo da parte è Carles Perez che fino ad ora non ha convinto.

Davanti Dzeko e Mayoral ruoteranno. La Roma spera di recuperare mentalmente e dal punto di vista realizzativo il bosniaco. Fonseca dovrà essere abile a mettere la Roma prima di tutto. Lo spogliatoio dovrà essere compatto e rivolto solo ai due obiettivi stagionali rimasti: la zona Champions e l’Europa League. Con i ritorni di Pedro ed El Shaarawy e tutta la qualità del reparto d’attacco niente è impossibile.

Correlati

Stasera si sono disputati i primi tre match validi per l’andata del Play-off della Champions League 2022/2023. Di seguito i...

Stasera si sono disputati i primi tre match validi per l’andata del Play-off...

23:30

16/08/2022

In casa Torino continua a tenere banco la vicenda legata al possibile addio di Sasa Lukic, ma nelle ultime ore sembra essersi...

In casa Torino continua a tenere banco la vicenda legata al possibile addio di Sasa...

23:00

16/08/2022

Serie A

22:30

16/08/2022

Achiviata la rocambolesca vittoria per 3-2 contro la Cremonese nella prima giornata di campionato, la Fiorentina è già al...

Achiviata la rocambolesca vittoria per 3-2 contro la Cremonese nella prima giornata...

22:30

16/08/2022

21:40

16/08/2022

L’ex calciatore Antonio Cassano ha voluto dare il proprio pensiero sul nuovo campionato (che ha chiuso ieri la prima...

L’ex calciatore Antonio Cassano ha voluto dare il proprio pensiero sul nuovo...

21:40

16/08/2022