Sabitzer, il futuro del gioiello austriaco è lontano da Lipsia

Sul talento del Lipsia, Sabitzer, secondo quanto riportato dal nostro Ekrem Konur, ci sarebbe il Borussia Dortmund di Rose.

08/07/2021

10:15

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Marcel Sabitzer left and Ciro Immobile right, Italy

Tuttocampista dal talento cristallino, Marcel Sabitzer, faro e capitano del Lipsia, potrebbe lasciare il club della Red Bull già quest’estate. Il contratto dell’austriaco, classe 1994, arrivato in Germania nel 2014 dal Rapid Vienna e parcheggiato per una stagione al Salisburgo, scade nel 2022. E, secondo quanto riferito dal corrispondente di CIP in Turchia, Ekrem K0nur, tra i maggiori esperti di mercato in circolazione, il giocatore non avrebbe alcuna intenzione di prolungare l’accordo che lo lega al Lipsia.

Dietro, ci sarebbe la voglia di andare al Borussia Dortmund: Sabitzer, infatti, è il primo nome sulla lista del tecnico Rose, pronto all’assalto del centrocampista austriaco. Che, vale la pena ricordarlo, piace molto anche in Premier League. Tra i suoi estimatori, Arsenal e Tottenham, che non hanno ancora presentato offerte ufficiali al Lipsia in questa seduta di mercato. Senza rinnovo, il nome di Sabitzer è destinato ad infiammare l’estate: per il club della Red Bull è l’ultima occasione per monetizzare una sua cessione. Difficilissimo, ad un anno dalla scadenza, cederlo alle quotazioni fatte dal Lipsia negli ultimi tempi, vicine ai 50 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Ritorno alle origini per Ribery? Pronto un contratto con l’OM