Salernitana-Lecce 1-2, Strefezza regala la vittoria ai salentini

Il Lecce batte 2-1 la Salernitana nel match inaugurale della settima giornata di Serie A: a decidere la partita è la splendida rete di Strefezza.

16/09/2022

22:49

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Ad aprire la settima giornata di Serie A sono Salernitana e Lecce, due squadre simili per status ma profondamente diverse nei loro momenti e nelle loro caratteristiche. I ragazzi di Nicola sono reduci da un pareggio di grande prestigio contro la zoppicante Juventus di Massimiliano Allegri, che ha confermato l’ottimo stato di forma della compagine campana. Il Lecce ha finora giocato un campionato privo di guizzi importanti, alternando tuttavia prestazioni opache a prove, a tratti, certamente convincenti, ed ora ha bisogno di uno sprint che possa permettergli di prendere qualche posizione in più.

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Salernitana-Lecce, la cronaca della partita

Primo Tempo
I ragazzi di Nicola iniziano il match con un piglio offensivo, cercando di gestire il possesso palla per aprire la difesa salentina e creare i presupposti per il vantaggio. Piatek trova il gol dopo appena 4 minuti, ma la rete viene annullata per fuorigioco. Il Lecce risponde al 12′ con Ceesay, che, innescato splendidamente da Di Francesco, spreca malamente da due passi. La partita è frizzante ed entrambe le squadre non rinunciano a giocare ed a proporre gioco, con il Lecce che, con il passare dei minuti, prende sempre più coraggio. I giallorossi pugliesi tentano di imbastire le loro trame di gioco dagli esterni, cercando di distendersi in profondità il più possibile, ma la Salernitana non accusa troppo i colpi e contrattacca a sua volta con trame dirette ed alta intensità. Sul finire del primo tempo arriva il vantaggio degli ospiti con Ceesay, bravo a saltare Sepe e ad appoggiare in rete dopo un lancio di Hjulmand. La prima frazione si conclude con il Lecce in vantaggio all’Arechi.

LEGGI ANCHE: Italia, i convocati di Mancini: Provedel, Mazzocchi e Vicario alla prima

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Secondo Tempo

Nella ripresa la Salernitana prova a farsi sentire sin da subito, gettandosi alla ricerca del pareggio con aggressività e orgoglio. Al minuto 54′ è sempre Piatek a rendersi pericolosissimo in area salentina, con un insidioso diagonale disinnescato egregiamente da Falcone. Dopo appena un giro d’orologio arriva il pareggio della Salernitana, grazie ad una sfortunata autorete di Gonzalez, che svirgola nella propria porta su un corner di Candreva. Il match diventa sempre più nervoso con il passare dei minuti, ed a farsi sentire maggiormente in in fase offensiva sono i campani, che si rendono spesso pericolosi con il solito Piatek. La difesa leccese tuttavia è ben messa in campo e concede pochissimo, motivo per il quale la partita vive momenti di stallo e di battaglia in mezzo al campo. All’83’ arriva l’episodio che cambia definitivamente la partita: Strefezza riceve al limite dell’area e lascia partire uno splendido destro a giro che fulmina Sepe e riporta in vantaggio i salentini. Dopo la rete degli ospiti, la Salernitana prova ad assediare disperatamente l’area avversaria, non riuscendo tuttavia a pareggiare i conti. Il Lecce si porta a casa una vittoria importantissima non solo in ottica classifica, ma anche per il morale.

Correlati

21:40

16/09/2022

Ad aprire la settima giornata di Serie A sono Salernitana e Lecce, due squadre simili per status ma profondamente diverse nei...

Ad aprire la settima giornata di Serie A sono Salernitana e Lecce, due squadre...

21:40

16/09/2022

21:20

16/09/2022

La Lazio ha deciso che i tifosi al seguito della squadra in Danimarca saranno rimborsati. Dopo la clamorosa sconfitta in Europa...

La Lazio ha deciso che i tifosi al seguito della squadra in Danimarca saranno...

21:20

16/09/2022

Serie A

23:30

24/09/2022

L’ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid, Fabio Capello, è stato ospite al Festival dello Sport di Trento, dove ha...

L’ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid, Fabio Capello, è stato...

23:30

24/09/2022

22:40

24/09/2022

La Juve sta già pianificando il mercato per la prossima stagione, e i principali nomi studiati da Arrivabene nell’ultimo...

La Juve sta già pianificando il mercato per la prossima stagione, e i principali...

22:40

24/09/2022