Salernitana, Nicola: “Contro il Venezia Ribery e Ranieri indisponibili”

Il tecnico della Salernitana, Davide Nicola, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Venezia in programma domani sera.

04/05/2022

18:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Alla vigilia dell’importante recupero di campionato contro il Venezia, il tecnico della Salernitana, Davide Nicola, ha parlato in conferenza stampa.

Sugli indisponibili: Ribery non ha recuperato, per il resto devo consultarmi con lo staff medico perché oggi l’intero gruppo ha lavorato e cercheremo di capire chi potrà essere presente, anche come alternativa in corso d’opera. Ranieri è out, con Radovanovic mi confronterò insieme allo staff medico. Ivan è un ragazzo responsabile e sa bene quanto la partita sia importante. Chi non è al 100% non è un contributo, chi gioca deve essere al massimo. Loro lo sanno, è questa la nostra prima regola”.

Sulla partita contro il Venezia: “Ci vorrà rispetto per l’avversario, siamo in Serie A e tutte hanno delle qualità che prescindono dalla classifica. In una singola partita scendono in campo i calciatori, non i punti che hanno conquistato. Mi aspetto una gara particolarmente difficile perché la posta in palio è alta per entrambe”.

Sulla salvezza: “Noi dobbiamo fare qualcosa di straordinariamente complesso, quasi di epico. E questo spinge ad andare oltre le difficoltà e a recuperare prima. Non mi piace aggrapparmi a nessuna scusa, Presidente e società ci trasmettono una energia particolare e ci fanno esprimere al meglio”.

Sulle poche ammonizioni avute nelle ultime gare: “I cartellini dipendono dagli arbitri e non solo da noi, accettiamo le scelte e ci alleniamo tenendo conto del regolamento. Io voglio comunque una Salernitana aggressiva. Se sugli appoggi arriviamo con tempismo e lucidità recuperiamo il pallone in modo pulito e senza infrazioni, viceversa si commette un errore e il giallo è inevitabile. Il gioco ha una valenza e ha dei valori, uno di questi è il rispetto delle regole”.

Correlati

La lotta scudetto continua a regalare incessanti emozioni, spumeggiante come non se ne vedevano da lustri e bollentissima nella...

La lotta scudetto continua a regalare incessanti emozioni, spumeggiante come non se...

00:00

16/05/2022

23:40

15/05/2022

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni nella massima serie che si sono infranti in...

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni...

23:40

15/05/2022

Serie A

23:40

15/05/2022

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni nella massima serie che si sono infranti in...

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni...

23:40

15/05/2022

23:11

15/05/2022

Al termine della sconfitta per 1-3 contro l’Inter, il tecnico del Cagliari, Alessandro Agostini, ha parlato ai microfoni di...

Al termine della sconfitta per 1-3 contro l’Inter, il tecnico del Cagliari,...

23:11

15/05/2022