Salto in alto Orsolini: ciao Bologna, vado a giocare la Champions | Cambia maglia in Serie A

Riccardo Orsolini

Riccardo Orsolini, attaccante in hype del Bologna - ansa - calcioinpillole

Magic moment Orsolini: Thiago Motta lo ha completamente trasformato. È pronto per una big da Champions League.

Gol al Cagliari, anche se non è servito a tornare a casa con qualche punto visto che Petagna e un goffo autogol di Calafiori sancirono il 2-1 della Unipol Domus. Un rigore trasformato in pieno recupero al Meazza, che stavolta sì ha permesso al Bologna di uscire indenne da San Siro con preziosissimo 2-2. E rinnovate ambizioni.

All’asciutto nel 4-2 del Dall’Ara con il quale la squadra di Thiago Motta è tornata al successo nel derby contro il Sassuolo. Doppietta nel 4-0 contro il Lecce, segna anche uno dei due gol con il quale il Bologna regola 2-0 la Fiorentina, compiendo un grande salto in ottica Champions. Ora è quarta insieme all’Atalanta anche se la Dea ha una partita in meno.

È il magic moment di Riccardo Orsolini in questo 2024 da urlo per l’attaccante rossoblù: cinque gol nelle ultime cinque partite hanno fatto strabuzzare gli occhi al popolo bolognese, ma anche attirato molte sirene di calciomercato che riguardano il 27enne di Ascoli Piceno.

Che avesse un mancino fatato si sapeva, che fosse un esterno offensivo tecnico e veloce, forte fisicamente e rapido con o senza palla, pure. Ma che potesse essere così continuo, questo no: in pochi, forse nemmeno lui se lo sarebbe mai aspettato.

La prima ipotesi di calciomercato

Orso, anche se qualcuno si è spinto oltre soprannominandolo Orsonaldo per le somiglianze con Cristiano Ronaldo, potrebbe lasciare Bologna questa estate, soprattutto se dovesse continuare a segnare con questa continuità spaventosa.

Potrebbe seguire Thiago Motta, un allenatore che stanno seguendo in tanti, in Italia ma anche all’estero, senza dimenticare che Luciano Spalletti di questo passo sarà costretto a prenderlo in considerazione in vista del prossimo Europeo, in programma in Germania dal 14 giugno al 14 luglio 2024.

Riccardo Orsolini nazionale
Riccardo Orsolini nazionale

L’ipotesi più affascinante

Ma Riccardo Orsolini sarebbe finito anche nel mirino della Juventus. Già la Signora, proprio lei. Che nel 2017 aveva visto il suo talento, prendendolo dall’Ascoli a titolo definitivo, ma tra un prestito (biennale) all’Atalanta e uno di 18 mesi proprio al Bologna, non ci ha mai puntato, visto che nel 2019 lo cedette a titolo definitivo, incassando 15 milioni di euro.

Ora vale molto di più, ma fa niente. La Signora avrebbe in mente di riprenderlo per avere una rotazione in più in vista di un altro ritorno, imminente, quello dei bianconeri nella Champions League che verrà. La sensazione è che di questo passo, saranno in tanti a dare la caccia all’Orso.