Sampdoria, il mercato: Caputo salva Ferrero in extremis

Mesi di immobilismo spazzati via dagli ultimi importantissimi colpi di Faggiano.

01/09/2021

09:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Credit: LaPresse

I blucerchiati sono fermi alla scorsa stagione. D’Aversa non ha infatti potuto attingere dal mercato come avrebbe voluto per cercare i rinforzi necessari. Gli investimenti in entrata sono stati praticamente nulli se si escludono i riscatti di Candreva e Torregrossa. L’unica scintilla è Ihattaren che arriva in prestito dalla Juve per un anno. L’olandese è oro puro per i blucerchiati, giovane di qualità e personalità. Il ritorno di Keita, alla fine, non si è materializzato e l’acquisto di Caputo proprio negli ultimi minuti ha salvato la Samp da un giudizio sotto la sufficienza. Ferrero si consola anche con la permanenza di Damsgaard e Thorsby, quest’ultimo a un passo dall’addio. Ma serviva una strategia più chiara.

VOTO MERCATO SAMPDORIA 6

Il finale di mercato ha salvato una sessione poverissima di soldi e di idee. Oltre a Caputo, da sottolineare l’importantissimo arrivo di Ihattaren in prestito dalla Juventus che regala a D’Aversa un prospetto di notevole talento. La rosa per salvarsi in tranquillità c’è ma tutti si aspettavano decisamente uno sforzo in più

LEGGI ANCHE: Da Kean a Zappacosta: ecco tutti i rientranti in Serie A

Acquisti

Caputo, Candreva, Ihattaren, Dragusin.

Cessioni

Jankto, Regini, Caprari.