Sassuolo, Dionisi: “Scamacca fuori per il mercato? Faccio l’allenatore”

Le dichiarazioni di Alessio Dionisi al termine dell'amichevole con il Real Vicenza: dalla situazione mercato di Scamacca ai nuovi acquisti.

10/07/2022

23:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Il Sassuolo procede il percorso di preparazione in vista della prossima stagione di Serie A sotto la guida di Dionisi. I neroverdi hanno vinto per 10-1 l’amichevole contro il Real Vicenza in ritiro di squadra, e l’allenatore ha commentato diversi aspetti della squadra al termine del match. Di seguito le parole dell’allenatore degli emiliani riportate da Tmw.

Sassuolo, il commento di Dionisi: dall’amichevole alla situazione Scamacca

Dionisi Sassuolo
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Sull’atteggiamento

“Più che dall’amichevole parlo della sensazioni della prima settimana di allenamento, ho visto un atteggiamento buono, mi girano un po’ le scatole per il gol preso. Spero che girino le scatole anche ai giocatori, comunque l’atteggiamento è stato positivo così come i primi giorni di allenamento”.

Ripartire

“Si riparte dai 50 punti che sono un bottino che forse nessuno si aspettava e che pensavamo difficile. Sappiamo di avere qualità, il nostro obiettivo è quello di ripeterci e migliorarci”.

Su Erlic e Alvarez

“Il primo ha già giocato in Serie A, quindi è più semplice. Augustin avrà bisogno di più tempo ma prima o poi farà vedere le sue qualità a tutti”.

C’è il mercato attorno a Scamacca?

“Abbiamo fatto una gestione dei carichi, abbiamo ritenuto opportuno per questo di gestirlo così. Se c’entra il mercato? Io faccio l’allenatore del Sassuolo e non il calciomercato”.

Su Chiriches

“Ci tengo a salutarlo davanti alle telecamere, perdiamo un professionista e un uomo, ma gli faccio un grande in bocca al lupo. Per quanto riguarda chi è qua, io mi auguro che rimangano tutti, poi le entrate verranno gestite in base a chi partirà”.

Sulla tripletta di Ceide

“Oggi conta il giusto, secondo me deve crescere tanto. L’ho trovato in una buona condizione fisica e mentale, deve convincersi del fatto che può migliorare, ha sicuramente i mezzi e deve ripartire dalla tripletta di oggi. Sicuramente può trovare più spazio rispetto alla scorsa stagione”.

Sui giovani del Sassuolo

“Stiamo correndo un po’ troppo, questa preparazione serve per conoscere i giocatori nuovi ma anche chi è salito dalla Primavera. Poi con la società si faranno le valutazioni. Sicuramente se sono qua hanno dei meriti, poi se ci saranno domani o dopodomani è presto per dirlo”.

Quanto incide l’inizio anticipato del campionato?

“È un po’ fastidioso, si giocheranno cinque partite prima della fine del mercato, ma se è un problema per noi lo sarà per tutti”.

Su Obiang

“Per lui non è stata una stagione facile, ha avuto un lungo stop, sicuramente il rientro è una bella cosa per lui, per la società e per la squadra, Pedro è un giocatore che è stato molto utile e che poi sarà ancora”.

Correlati

La Juventus si sta concentrando sulla cessione di McKennie nel mercato di gennaio. Come riporta Sky, il Leeds è sempre più...

La Juventus si sta concentrando sulla cessione di McKennie nel mercato di gennaio....

23:45

27/01/2023

23:26

27/01/2023

Il programma della 20ª giornata di Serie A è iniziato con i due anticipi del venerdì. Nel tardo pomeriggio il Bologna ha...

Il programma della 20ª giornata di Serie A è iniziato con i due anticipi del...

23:26

27/01/2023

Serie A

23:26

27/01/2023

Il programma della 20ª giornata di Serie A è iniziato con i due anticipi del venerdì. Nel tardo pomeriggio il Bologna ha...

Il programma della 20ª giornata di Serie A è iniziato con i due anticipi del...

23:26

27/01/2023

22:43

27/01/2023

Il secondo anticipo della 20ª giornata di Serie A vede il ritorno alla vittoria della Salernitana che sbanca Lecce con il...

Il secondo anticipo della 20ª giornata di Serie A vede il ritorno alla vittoria...

22:43

27/01/2023