Sassuolo-Inter, una sfida a suon di goleade: ecco le migliori 5

Nerazzurri bestia nera degli emiliani che, negli ultimi anni, hanno subito due micidiali 7-0. Unica soddisfazione il 3-1 del 2015 che segnò la fine tra l'Inter e Icardi.

02/10/2021

15:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Sassuolo-Inter, l’anticipo di questo sabato sera, andrà in scena al Mapei Stadium alle ore 20:45. L’Inter è chiamata ad una risposta dopo 2 pareggi consecutivi: quello in casa contro l’Atalanta e quello in Champions contro lo Shakhtar. L’avversario sembra promettere bene per tornare a vincere e rilanciarsi in classifica. I nerazzurri sono da sempre la bestia nera degli emiliani, che negli ultimi anni, hanno sempre subito goleade e sconfitte clamorose. Di seguito le 5 sfide memorabili.

Sassuolo-Inter 0-7 (2013)

Alla quarta giornata del campionato del 2013 l’Inter di Mazzarri fa visita al Sassuolo. I nerazzurri sono reduci dal pareggio in casa della Juventus tra mille polemiche e trovano nella squadra emiliana l’avversario con cui sfogarsi, travolgendola con un sonoro 7-0: a segno Palacio, Taider, Alvarez, Milito (doppietta) e Cambiasso, oltre a un’autorete di Pucino.

Inter-Sassuolo 7-0 (2014)

A quasi un anno di distanza, la squadra di Mazzarri replica la goleada del Mapei a San Siro. A segno in quell’occasione Icardi (tripletta), Osvaldo (doppietta), Kovacic e Guarin.

Sassuolo-Inter 3-1 (2015)

Nel 2015 l’Inter ha sulla panchina un nuovo allenatore: Roberto Mancini al posto di Walter Mazzari. Il Mancio, però, rimediasubito quattro ko, di cui uno contro il Sassuolo al Mapei per 3-1. Quel match sarà ricordato per la furia con cui Mauro Icardi si scagliò contro i suoi tifosi che gli rilanciarono indietro la maglia che lui aveva offerto loro. Da quel momento si incrinò definitivamente il rapporto con i tifosi prima e la società poi.

Sassuolo-Inter 3-4 (2019)

Spettacolare vittoria dell’Inter nel 2019 con Antonio Conte. Il successo per 4-3 a Reggio Emilia portò la firma della ‘Lu-La’. Lukaku e Lautaro Martinez furono entrambi autori di una doppietta, che stese il Sassuolo nonostante la riscossa della squadra emiliana nel finale di partita.

Sassuolo-Inter 0-3 (2020)

Per molti nerazzurri quella del 28 novembre 2020 a Reggio Emilia fu la partita della svolta per la conquista dello scudetto. L’Inter di Conte, reduce dal secondo k.o. di fila in Champions contro il Real Madrdi, si dedicò anima e corpo al campionato, riuscendo a portarlo a casa con quattro giornate d’anticipo. Oltre alla vittoria contro il Sassuolo, anche la sconfitta di Genova contro la Sampdoria (2-1) a inizio 2021 segnò lo spartiacque che lanciò i nerazzurri verso una fila di 20 risultati utili consecurtivi, finoa alla conquista dello scudetto.

Serie A

14:03

26/10/2021

Turno infrasettimanale che mette alla prova anche la Juventus di Massimiliano Allegri. Dopo il pareggio con l’Inter serve...

Turno infrasettimanale che mette alla prova anche la Juventus di Massimiliano...

14:03

26/10/2021

12:13

26/10/2021

In una nota sul proprio sitio ufficiale, il Napoli annuncia l’avvio di una partership commerciale con Socios.com, società...

In una nota sul proprio sitio ufficiale, il Napoli annuncia l’avvio di una...

12:13

26/10/2021