Milan, Scaroni: “Bilancio in netto miglioramento, grande ottimismo per lo stadio”

Il presidente del Milan ha parlato a margine dell'assemblea che ha approvato il bilancio.

26/10/2021

17:33

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il presidente del Milan Paolo Scaroni ha parlato al termine dell’assemblea degli azionisti che approvato il bilancio 2020-2021. Grande soddisfazione per il netto miglioramento conseguito come spiegato dallo stesso Scaroni. Le sue parole riprese dal sito ufficiale dei rossoneri, acmilan.com:

È stata un’assemblea anche si è svolta con piena soddisfazione: tutte le nostre delibere sono passate all’unanimità. È più facile fare le assemblea quando sei primo in classifica piuttosto che ultimi: forse il buon umore dei nostri azionisti dipende anche da questo… Abbiamo provato una perdita al 30 giugno di 98 milioni; l’anno scorso la cifra era 194,6 milioni. Abbiamo visto un miglioramento consistente e il trend è buono. Abbiamo poi completato la compagine del CdA con Gordon Singer. Lo stadio è in cima alle mie preoccupazioni da tempo: le squadre italiane il Milan non potranno tornare protagonisti in Europa se non si dotano di nuove infrastrutture, a cominciare dagli stadi moderni come quelli delle rivali in Champions League. Abbiamo incontrato il Sindaco lunedì: sono uscito dal colloquio ottimista e confortato, il Sindaco concorda sul fatto che Milano merita uno stadio di una grande livello, io dico lo stadio più bello d’Europa, come conditio sine qua non le milanesi non vendano più i loro gioielli – come Lukaku e Donnarumma – e di trasformare la partita in un evento. Ho avuto parole di rassicurazione, dobbiamo mettere appunto alcuni dettagli della parte Real Estate. Siamo ottimisti e fiduciosi, ci stiamo muovendo con grande rapidità e ci stiamo muovendo quanto prima“.

LEGGI ANCHE: Andreazzoli: “Pinamonti è motivato, domani gioca Bajrami”

SULLE MODIFICHE AL PROGETTO STADIO:Incontreremo l’amministrazione Comunale il 23, il dialogo procede in modo serrato. Sul tema nuovo stadio non ci sono più discussioni da fare: costruiremo il nuovo stadio di fianco al Meazza, giocheremo al Meazza nel frattempo e poi ci sposteremo. Su questo non c’è dubbio. Tutto il progetto, però, richiede una revisione rispetto a due anni fa:le esigenze sono cambiate. La nostra idea è di procedere con due fasi: partire subito con lo stadio e rivedere con l’amministrazione il progetto Real Estate per renderlo coerente alle esigenze di tutti I club hanno bisogno di uno stadio adeguato per competere in europa. Per il resto, ne possiamo parlare con calma, troveremo un punto d’arrivo“.

SULLA SITUAZIONE FINANZIARIA DELL’INTER:Non si è parlato della situazione finanziaria dell’Inter, preferisco parlare di quella del Milan“.

SULLA SUPERLEGA:Il progetto Super League è accantonato, ma i problemi che l’avevano originato restano. C’è un passaggio chiave: la Corte di Lussemburgo deciderà se l’UEFA e la FIFA hanno operato nel modo migliore, essendo sia un ente regolatore che operatore. Ci auguriamo che vengano fatti degli interventi dalla UEFA nei tornei che consentano alle squadre di avere pari condizioni economiche“.

SULLA SODDISFAZIONE PER IL BILANCIO:Non sono contento della perdita. Il nostro azionista è convinto che siamo in un percorso virtuoso e il denaro che viene immesso è un investimento“.

SU EVENTUALI SCADENZE IMPOSTE:Una scansione temporale precisa si fa fatica a farla perché dipende dai risultati sportivi. Al Milan quello che piace è essere sempre in Champions League: è questo l’obiettivo. Se riusciamo a tenere questo risultato sportivo potremmo azzerare le perdite nei prossimi tre anni“.

SUL FATTO CHE IL MILAN IMMETTA ALTRO DENARO NELLO STADIO A CAUSA DELLA SITUAZIONE DELL’INTER:Il problema non si pone, per il momento. Siamo stati rassicurati dall’Inter sulla loro situazione finanziaria“.

SULLA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALI DEL CLUB:Il Covid ha fermato tutta una serie di iniziative. Spero che nei prossimi mesi potremo ricominciare a svolgere queste attività utilissime a diffondere il nostro marchio“.

SU GORDON SINGER MEMBRO DEL CDA:La presenza di Gordon è legata alla sua passione per il calcio e per il Milan“.

Correlati

15:00

26/10/2021

Alla vigilia dell’importante match contro la Juventus, Giovanni Carnevali ha rilasciato importanti dichiarazioni a...

Alla vigilia dell’importante match contro la Juventus, Giovanni Carnevali ha...

15:00

26/10/2021

Rivivi con Calcio in Pillole le notizie più importanti della mattinata: il punto della situazione delle partite di questo...

Rivivi con Calcio in Pillole le notizie più importanti della mattinata: il punto...

13:00

26/10/2021

Serie A

23:29

04/12/2021

Le parole di Spalletti a Dazn nel post Napoli-Atalanta: “Mi da fastidio la sconfitta, la squadra ha fatto una buonissima...

Le parole di Spalletti a Dazn nel post Napoli-Atalanta: “Mi da fastidio la...

23:29

04/12/2021

23:14

04/12/2021

Le parole di Gasperini a Dazn nel post Napoli-Atalanta: “Sì mi sento in famiglia all’Atalanta, ho la fortuna di...

Le parole di Gasperini a Dazn nel post Napoli-Atalanta: “Sì mi sento in...

23:14

04/12/2021