Seria A, il Milan insegue la corazzata Inter. Napoli e Atalanta perdono colpi

Scoppiettante finale del girone di andata di questa Serie A. In poche giornate la situazione si è ribaltata e ora la classifica vede le due squadre di Milano in piena lotta per lo scudetto mentre Napoli e Atalanta hanno commesso un po' troppi passi falsi. E non possono stare tranquille perché si sta facendo vedere anche la Juventus di Max Allegri.

23/12/2021

11:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Solo poche giornate fa la situazione della classifica di Serie A era completamente diversa. Il Napoli, capolista, sembrava impossibile da battere, il Milan inseguiva i partenopei con l’Inter rilegato al terzo posto e l’Atalanta che cercava di mantenere intatto il quarto posto in solitaria. E poi la Juventus di Max Allegri era addirittura scivolata lontano dalla zona Champions League che distava otto punti. Una situazione ben chiara che non lasciava predire sicuramente allo scenario che si è presentato, completamente diverso da quel che si prospettava poche giornate fa.

Il 4 Dicembre il Napoli imbattuto cade in casa contro l’Atalanta. Scivola al terzo posto. Inter e Milan vincono contro Roma e Salernitana, si prendono la vetta della classifica con la Dea che manda un messaggio importante: per lo Scudetto c’è anche lei. La giornata dopo inciampano ancora i partenopei ma anche i rossoneri. I primi perdono per la seconda volta consecutiva in casa, contro l’Empoli, i secondi pareggiano contro l’Udinese. Vincono invece Inter e Atalanta.

LEGGI ANCHE: Napoli, De Laurentiis alla squadra: “Dovete essere forti perché lo siete”

La penultima giornata del girone d’andata è, però, quella che riserva più sorprese di tutte: l’Atalanta cade clamorosamente in casa contro la Roma, subisce quattro gol. Il Milan perde contro il Napoli che cerca e trova riscatto. L’unica certezza rimane la corazzata Inter che rifila 5 gol alla Salernitana, dopo i 4 dati al Cagliari la giornata prima e si laurea campione d’inverno con una giornata d’anticipo. E’ la squadra di mister Inzaghi, questa volta, a mandare un messaggio preciso: la voglia di riconfermare quel Tricolore sul petto.

L’ultima giornata del girone d’andata ha riservato ancora più sorprese sul fronte Atalanta e Napoli. I primi hanno pareggiato in trasferta contro il Genoa, i secondi perso ancora in casa contro lo Spezia. Passi falsi che costano caro e oltre ad allontanare dalla vetta le due squadre rimettono in gioco la Juventus. I bianconeri non hanno più fatto passi falsi dopo il pareggio con il Venezia, hanno vinto e si sono portati a meno quattro punti dal quarto posto. La zona Champions League, per i bianconeri, sembrava impossibile da raggiungere solo all’inizio di dicembre mentre ora sono quinti pronti a lottare per il quarto posto.

L’Inter si è imposta di misura sul Torino, il Milan si è ripreso e ha rifilato quattro gol all’Empoli. Sono le due milanesi, attualmente, a lottare per il primo posto della classifica. I rossoneri inseguono la corazzata di mister Inzaghi che dista quattro punti.

Una seconda parte di stagione che si prospetta, quindi, tutt’altro che scontata.

Correlati

08:16

23/12/2021

Il Torino di Juric continua a soffrire e perdere punti in trasferta. L’Inter non era certo la più abbordabile delle...

Il Torino di Juric continua a soffrire e perdere punti in trasferta. L’Inter...

08:16

23/12/2021

07:00

23/12/2021

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

23/12/2021

Serie A

16:31

19/08/2022

Il Sassuolo si prepara ad accogliere la Serie A anche nelle mura di casa, e Dionisi stesso è pronto. Il tecnico neroverde ha...

Il Sassuolo si prepara ad accogliere la Serie A anche nelle mura di casa, e Dionisi...

16:31

19/08/2022

Il mercato entra nel vivo, in Italia sono già tante le operazioni concluse dai club della Serie A. Ecco il tabellone completo...

Il mercato entra nel vivo, in Italia sono già tante le operazioni concluse dai...

15:25

19/08/2022