Serie A, Cagliari-Salernitana vale un pezzo di salvezza

Questa sera alle 20:45 andrà in scena l'anticipo della quattordicesima giornata di Serie A.

26/11/2021

18:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Questa sera andrà in scena alla Sardegna Arena la sfida salvezza tra Cagliari e Salernitana. Le due squadre attraversano un momento abbastanza complicato. Gli uomini di Mazzarri arrivano dal buon pareggio ottenuto con il Sassuolo ma devono fare i conti con una classifica deficitaria visto che occupano l’ultima piazza proprio in coabitazione con i campani (a quota 7 punti).

Una vittoria darebbe slancio ad entrambe le compagini e per questo si preannuncia una sfida altamente spettacolare e senza esclusione di colpi. Concentrandoci sui precedenti, possiamo notare come in Serie A i due club si sono affrontati due volte. I sardi hanno vinto 3-1 in entrambe le gare nel 1999, con Giampiero Ventura in panchina.

LEGGI ANCHE: Milan, ufficiale il rinnovo di Stefano Pioli: il comunicato

L’incrocio più vicino in campionato tra Cagliari e Salernitana risale al torneo di Serie B del 2015/16: i sardi si imposero in entrambe le occasioni, vincendo per 3-0 in casa e 2-0 in trasferta.

Il Cagliari ha ottenuto cinque punti nelle prime sette partite in casa di questo campionato (1V, 2N, 4P): è il peggior risultato in casa a questo punto della stagione dai tre punti registrati nel 2014/15, stagione dell’ultima retrocessione in B.

Da quando è arrivato Colantuono sulla panchina della Salernitana (9ª giornata), solo il Cagliari (uno) ha raccolto meno punti in Serie A della squadra campana (tre in cinque partite).

PROBABILI FORMAZIONI

Mazzarri si affida alla coppia Joao Pedro-Keita Balde in avanti e al dinamismo di Marin e Strootman in mezzo al campo. Davanti a Cragno, linea a quattro formata da Bellanova, Ceppitelli, Carboni e Lykogiannis.

Per quanto riguarda la Salernitana, Colantuono deve rinunciare a Ribery infortunato e lancia dal primo minuto la coppia Bonazzoli-Djuric. A Coulibaly e Di Tacchio verrà affidata la regia in mezzo al campo mentre davanti a Belec sarà Gyomber a guidare la difesa a quattro.

Cagliari (4-4-2): Cragno; Bellanova, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Nandez, Marin, Strootman, Dalbert; Joao Pedro, Keita. All. Walter Mazzarri.
Salernitana (4-4-2): Belec; Veseli, Gyomber, Gagliolo, Ranieri; Kechrida, Di Tacchio, L. Coulibaly, Zortea; Bonazzoli, Djuric. All. Stefano Colantuono.

 

Correlati

13:30

26/11/2021

Dopo la tornata europea, tra Champions League, Europa League e Conference League, torna il campionato di Serie A. Si parte domani...

Dopo la tornata europea, tra Champions League, Europa League e Conference League,...

13:30

26/11/2021

07:00

26/11/2021

Dopo la tornata europea, tra Champions League, Europa League e Conference League, torna il campionato di Serie A. Si parte domani...

Dopo la tornata europea, tra Champions League, Europa League e Conference League,...

07:00

26/11/2021