Serie A, duro richiamo a DAZN: necessario un cambio di passo

Interviene con una missiva dai toni fermi la Lega Serie A. E anche il Governo è stato chiamato a prendere dei provvedimenti in merito.

25/09/2021

12:16

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Photo by Tim Rehbein/RHR-FOTO, via OneFootball

Nuovo richiamo da parte della Serie A al broadcaster DAZN, che giovedì ha mostrate nuove e pesanti lacune nella messa in onda e fruizione delle partite Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio. Nonostante la garanzia di un mese di utilizzo del servizio senza costi aggiuntivi per gli utenti danneggiati, la Lega Serie A ha voluto intervenire in maniera diretta scrivendo una nuova lettera.

Il Sole 24 Ore, informato in merito alla questione, ha parlato di toni duri e di un vero e proprio richiamo affinché gli impegni presi e le migliorie promesse dal servizio non siano solo parole vacue. Tanto più che la questione sembra interessare anche la politica, giacché il presidente della Commissione Trasporti e Tlc alla Camera, Raffaele Paita, ha espressamente chiesto al Governo di dar seguito ai suggerimenti del Parlamento.

LEGGI ANCHE: Champions League, Infinity annuncia rimborsi per i disservizi

Suggerimenti che riguardano un maggiore intervento di Agcom e l’individuazione di modalità di trasmissione idonee e migliori. Incessante in ogni modo il lavoro della Sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali, che ha garantito come il Governo stia “monitorando la situazione perché possa risolversi tutto a vantaggio degli utenti”.

Calcio in TV

11:30

24/10/2021

Dopo le partite di venerdì e sabato, si completa oggi la nona giornata del campionato di Serie A. Ad aprire le danze saranno...

Dopo le partite di venerdì e sabato, si completa oggi la nona giornata del...

11:30

24/10/2021

Eleven e Onefootball hanno concluso un importantissimo accordo commerciale che fa felici i tantissimi appassionati di calcio. La...

Eleven e Onefootball hanno concluso un importantissimo accordo commerciale che fa...

17:00

22/10/2021