Serie A, i momenti top del 2021: Juventus vince Coppa Italia e Supercoppa Italiana

La vittoria della Juventus sull'Atalanta per la vittoria della Coppa Italia ed il successo sul Napoli in Supercoppa Italiana.

31/12/2021

20:40

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Claudio Villa/Getty Images for Lega Serie A)

La doppia vittoria di Coppa Italia e Supercoppa Italiana della Juventus è stato sicuramente uno dei momenti top del 2021 di calcio italiano. I bianconeri si sono assicurati la 14ª Coppa Italia grazie alla vittoria sull’Atalanta, e la Supercoppa vincendo 2-0 sul Napoli. Riviviamo assieme questi due successi della Juventus.

La vittoria della Supercoppa Italiana

Andando in ordine cronologico, il 20 gennaio 2021 la Juventus vince la finale di Supercoppa Italiana a discapito del Napoli. Questo è il primo trofeo della guida Pirlo, durata poi solo un anno. I bianconeri si sono imposti sul Napoli per 2-0 al termine di una partita ricca di emozioni e mai scontata.

LEGGI ANCHE: Juventus, Rugani in uscita: le parole del procuratore

Il clima di finale è sin da subito nell’aria: spazi stretti, partita bloccata e grande fase di studio, sintomo della grande attenzione ai dettagli per vincere il match. La Juventus parte meglio dei partenopei, provando a sorprendere Ospina con qualche tiro da fuori, classico di Cristiano Ronaldo, ma senza successo. Nonostante tutto il Napoli crea la miglior occasione del primo tempo con Insigne che colpisce benissimo il pallone a seguito di un cross di Demme. Risponderà “presente” Szczesny negando il gol al capitano azzurro.

Il secondo tempo è un’altra storia. I bianconeri scendono in campo con una testa diversa e provano a dar continuità alle azioni manovrate costruite nel primo tempo. Il primo squillo della partita arriva al 64′ grazie al solito Cristiano Ronaldo, che sfrutta un rimpallo in area e fa 1-0. I partenopei non riescono a reagire ma un episodio può cambiare il match: il rigore per il Napoli. Si presenta Insigne dal dischetto, che per colpa dell’emozione sbaglia il penality. La Juventus chiude i conti con Alvaro Morata, che regala definitivamente la Supercoppa Italiana ai bianconeri.

La vittoria della Coppa Italia

Si passa a maggio, precisamente il 19. La stagione della Juventus non sta andando come sperato: i punti sono pochi ed il posto in Champions League dovrà giocarselo all’ultima giornata. Non c’è tempo di piangersi addosso però, c’è un’altra finale da disputare: quella di Coppa Italia contro l’Atalanta. Al Mapei Stadium i bianconeri hanno la meglio sulla Dea e conquistano la coppa per la 14ª volta, vincendo per 2-1.

Il primo tempo è fin da subito scoppiettante, con gli orobici che come loro solito attaccano arrembanti schiacciando la Juve. Nonostante tutto la Juventus riesce a portarsi in vantaggio con un sinistro a giro di Kulusevski, che punisce la sua ex squadra. Risponde al fuoco Malinovskyi, che pareggia i conti al 41′ dopo svariati attacchi dei bergamaschi.

Nella seconda frazione di gioco esce allo scoperto la Juve, provando ad attaccare più spensierata grazie anche alle incursioni di Federico Chiesa. L’ex giocatore della Fiorentina prima colpisce un palo, poi realizza il gol del vantaggio poco prima di lasciare il campo. Triangolo bellissimo con Kulusevski che favorisce il tiro di Federico da due passi e buca Gollini. La partita finisce 2-1 con conseguente vittoria bianconera della Coppa Italia.

Serie A

17:20

31/01/2023

L’attaccante della Juventus e della Nazionale Argentina Angel Di Maria è intervenuto al portale Tyc Sports, per parlare...

L’attaccante della Juventus e della Nazionale Argentina Angel Di Maria è...

17:20

31/01/2023

16:47

31/01/2023

Il Presidente della FIGC Gabriele Gravina è interevenuto ai microfoni della stampa per parlare dei recenti sviluppi sul caso...

Il Presidente della FIGC Gabriele Gravina è interevenuto ai microfoni della stampa...

16:47

31/01/2023