Serie A, statistiche e numeri della terza giornata

Da Mourinho a Lorenzo Insigne fino a Simone Inzaghi. La Serie A dà i numeri.

11/09/2021

07:30

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

Photo Antonietta Baldassarre / Insidefoto antoxbalda

Dopo una settimana di stop ai campionati per le partite di qualificazioni delle nazionali a Qatar 2022, torna la Serie A. Queste le principali statistiche e curiosità della terza giornata elaborate da Netco Sport e raccolte da CIP.

1. AZZURRO EMPOLI

LEGGI ANCHE: Serie A, 3a giornata: quali portieri schierare al Fantacalcio

La terza giornata di Serie A potrebbe subito tingersi d’azzurro, azzurro Empoli. I toscani, infatti, potrebbero eguagliare contro il Venezia la sua miglior partenza in Serie A. Nelle stagioni 1986/1987 e 2002/2003, l’Empoli ha iniziato con due vittorie nelle prime tre partite ed a fine campionato ha ottenuto la salvezza. Un buon auspicio, dunque, sarebbe partire anche quest’anno con due vittorie nelle prime tre giornate. L’Empoli, inoltre, non ha mai cominciato una stagione di Serie A con due sconfitte interne e dopo la sconfitta alla prima contro la Lazio, la squadra di Andreazzoli cerca tre punti già importantissimi in chiave salvezza contro una rivale diretta.

2. C’È POCO DA STARE ALLEGRI

Massimiliano Allegri é il quarto allenatore della Juventus con più partite senza vittorie di fila in campionato. Il tecnico toscano non vince da sette gare. Solo Carlo Parola nel 1974 (11), Sandro Puppa nel ‘56 (due volte, 13 e 8) e Virginio Rosetta nel 1938 (8) hanno fatto peggio.

3. SPALLETTI BENE BEN…ITEZ

Luciano Spalletti potrebbe diventare solo il secondo allenatore della storia del Napoli a partire con tre vittorie nelle prime tre partite di Serie A, dopo Rafael Benitez nel 2003. Lo spagnolo, in quella stagione, esordì con quattro successi di fila.

4. 400 VOLTE INSIGNE 

Lorenzo Insigne raggiungerà contro la Juventus le 400 presenze complessive con la maglia del Napoli. Il capitano partenopeo sarà il quarto giocatore a raggiungere questo traguardo con la maglia azzurra dopo Hamsik, Bruscolotti e Juliano.

5. SIMONE 200 INZAGHI

La trasferta di Genova contro la Sampdoria, sarà la 200ª panchina di Simone Inzaghi in Serie A TIM (110 vittorie finora); solo Antonio Conte (136) ha vinto di più dopo lo stesso numero di gare tra gli allenatori nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95). Simone Inzaghi, inoltre, potrebbe vincere tutte le prime tre gare stagionali per la prima volta da allenatore in Serie A TIM.

6. ROSSONERI TRIS – BIS?

Il Milan potrebbe vincere le prime tre partite in campionato per due stagioni di fila per la prima volta in Serie A TIM: i rossoneri iniziarono la passata stagione nel torneo con tre successi, sette gol fatti e nessuno subito. Anche la Lazio potrebbe centrare tre vittorie nelle prime tre giornate. Solo in due occasioni i biancocelesti hanno vinto tutte le prime tre partite di un campionato di Serie A TIM: nel 1974/75 e nel 2012/13.

7. SPECIAL ONE… THOUSAND

In occasione di Roma-Sassuolo, José Mourinho collezionerà la sua panchina numero 1000 con i club, considerando tutte le competizioni (637V, 205N, 157P). La Roma potrebbe diventare la prima squadra con cui José Mourinho conquista cinque successi nelle prime cinque panchine ufficiali alla guida di un club nella sua carriera.

8. IL PIRATA SASSUOLO

Il Sassuolo ha vinto le ultime cinque trasferte di Serie A TIM (già record per il club nel torneo): mai nessuna squadra emiliano-romagnola ha registrato sei successi di fila fuori casa nel massimo campionato. Alessio Dionisi, inoltre, potrebbe diventare il secondo allenatore del Sassuolo a rimanere imbattuto nelle sue prime tre gare alla guida dei neroverdi in Serie A TIM, dopo Roberto De Zerbi nel 2018.

9. L’INCUBO DI FRANCESCO

Eusebio Di Francesco non ha vinto alcuna delle ultime 18 partite da allenatore in Serie A TIM (5N, 13P): l’ultimo tecnico a fare peggio nel massimo torneo è stato Domenico Di Carlo nel 2018 (19). Il tecnico del Verona dovrà dunque rialzarsi con il suo Hellas nella trasferta di Bologna. Sei gol subiti dall’Hellas Verona nelle prime due giornate di questo campionato: i giallobù al massimo hanno subito otto gol dopo le prime tre partite stagionali di Serie A TIM, nel 1996/97 e nel 2017/18.

10. THIAGO E IL DEBUTTO CON INGANNO

Dopo aver vinto la partita d’esordio da allenatore in Serie A TIM (in Genoa-Brescia, nell’ottobre 2019), Thiago Motta non ha più ottenuto alcun successo nelle successive 10 gare nel massimo campionato italiano (4N, 6P). L’ex centrocampista dell’Inter, tra le altre, sarà impegnato con il suo Spezia per la prima volta al Picco contro l’Udinese.

Correlati

22:20

10/09/2021

Napoli-Juve, si sa, è una sfida ad alto livello che coinvolge le emozioni di tutti i giocatori in campo. Una sfida storica, che...

Napoli-Juve, si sa, è una sfida ad alto livello che coinvolge le emozioni di tutti...

22:20

10/09/2021

20:20

10/09/2021

Dopo la sosta delle Nazionali, ritorna in campo la Serie A. Week-end lungo quello della terza giornata che si aprirà domani alle...

Dopo la sosta delle Nazionali, ritorna in campo la Serie A. Week-end lungo quello...

20:20

10/09/2021

Serie A

23:59

24/10/2021

Massimiliano Allegri ha parlato nel post partita di Inter-Juventus ai microfoni di Dazn, analizzando il pareggio e i rammarichi...

Massimiliano Allegri ha parlato nel post partita di Inter-Juventus ai microfoni di...

23:59

24/10/2021

23:45

24/10/2021

Al termine della gara contro la Juventus, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Dazn, dove ha esaminato il pareggio della sua...

Al termine della gara contro la Juventus, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di...

23:45

24/10/2021