Serie B, Como forza 4. Colpo esterno della Ternana

Nelle altre gare del pomeriggio, successo interno per l'Ascoli sul Vicenza. Un punto a testa tra Cremonese e Spal.

06/11/2021

16:07

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Giuseppe Cottini/Getty Images)

Dopo la vittoria della Reggina nel derby di Calabria contro il Cosenza disputato ieri sera, si sono appena concluse altre quattro gare valide per la 12ª giornata di Serie B. Continua lo straordinario momento di forma del Como che irrompe in zona play off grazie ad un netto 4-1 rifilato al Perugia. Tornano alla vittoria anche Ascoli e Ternana rispettivamente contro un Vicenza sempre più alla deriva e un’Alessandria in palese difficoltà. Infine, termina in parità la gara tra Cremonese e Spal.

Le Gare

Como-Perugia 4-1 Basta un tempo ai padroni di casa per aver ragione del Perugia. La prima frazione di gioco, infatti, termina con un secco 4-0 in favore degli uomini di Gattuso in virtù dei gol realizzati da La Gumina al 7′, Cerri al 15′ su rigore, Bellemo al 18′ e Solini al 28′. Nella ripresa sussulto d’orgoglio degli umbri che trovano la rete della bandiera al 48′ con De Luca. In classifica il Como si porta a 19 punti, il Perugia resta a 17.

Cremonese-Spal 1-1 Succede tutto nel primo tempo allo Zini. Padroni di casa in vantaggio con Buonaiuto al 33′ il pari ospite porta la firma di Melchiorri al 44′. In classifica la Cremonese sale a 19 punti, la Spal a 14.

Ascoli-Vicenza 2-1 I marchigiani mettono le cose in chiaro già nel primo tempo con la rete di Dionisi al 20′ e l’autogol di Brosco al 43′. Solo per le statistiche la rete ospite di Diaw al 62′. In classifica l’Ascoli si porta a 18 punti, notte fonda per il Vicenza che resta fermo a quota 4.

Alessandria-Ternana 0-2 Il blitz esterno degli umbri è certificato dalla doppietta di Donnarumma tra il 15′ e il 42′ del primo tempo. In classifica la Ternana sale a 16 punti, l’Alessandria resta ferma a 8.