Connect with us

Serie B

Serie B, il Parma torna a correre. Stop del Venezia. Ok la Cremo

Published

on

serie b risultati

Si è giocata oggi la 18ª giornata di campionato di Serie B. Il campionato cadetto non si ferma durante le Feste e scenderà in campo anche nel turno di Santo Stefano prima della pausa e della ripresa del nuovo anno. 

Turno prenanatalizio in Serie B che regala un primo verdetto virtuale. Il Parma torna alla vittoria e si laurea Campione d’Inverno con una giornata d’anticipo. I ducali allungano a +4 sul Venezia secondo e sono certi di chiudere il girone d’andata in vetta alla classifica. Bene la Cremonese, mezzo passo falso del Como contro il Palermo e brutta sconfitta della Sampdoria contro la FeralpiSalò.

Serie B

(Photo by Giuseppe Cottini, Onefootball.com)

Serie B, il recap di giornata: il Parma vince ed è Campione d’Inverno. Il Lecco ferma il Venezia. Poker Cremonese al Modena. Pari spettacolo tra Como e Palermo. La Samp va KO in casa

Parma-Ternana 3-1

Dopo due pareggi cosnecutivi torna alla vittoria il Parma che supera 3-1 la Ternana al Tardini. Successo in rimonta per gli uomini di Pecchia che vanno sotto dopo 8 minuti col gol di Raimondo ma ribaltano con le reti di Man, Cyprien e Bernabé. Ducali primi in classifica a 38 punti, umbri quintultimi a 17 punti.

Venezia-Lecco 2-2 

Mezzo passo falso per il Venezia che al Penzo non va oltre il 2-2 contro il Lecco. Occasione sfumata per i lagunari che scivolano a -4 dal Parma capolista. Ospiti in vantaggio con Lepore su rigore, i veneti ribaltano nella ripresa con Johnsen e Tessmann, Ionita firma il pari finale. Lecco quartultimo a 17 punti.

Cremonese-Modena 4-0

Vittoria rotonda della Cremonese che allo Zini liquida per 4-0 il Modena. Successo senza storia degli uomini di Stroppa che passano con i gol di Collocolo, Pickel (doppietta) e Ghiglione. Grigiorossi terzi in classifica a 32 punti, Modena ottavo a quota 27.

Como-Palermo 3-3 

Partita spettacolo al Sinigaglia dove Como e Palermo fanno 3-3. Rosanero che passano avanti nel primo tempo con Di Francesco e poi accade tutto nella ripresa. Pari immediato di Cutrone e sorpasso Como con Gabrielloni.  Al 63′ e all’82’ il Palermo la riprende con Segre e Jensen. I padroni di casa si salvano con il rigore di Verdi al 92′. Como quarto a 32 punti, Palermo settimo a 29.

Cittadella-Spezia 4-1 

Successo netto del Cittadella che supera 4-1 lo Spezia tra le mura amiche. A segno Carriero, Pittarello (doppietta) e Maistrello. Liguri in gol con Moro. Cittadella quinto a 32 punti, Spezia penultimo a 16 punti.

Catanzaro-Brescia 2-3 

KO del Catanzaro contro il Brescia, con i lombardi che passano 2-3 contro i giallorossi. Vittoria in rimonta delle Rondinelle che vanno in doppio vantaggio con Ambrosino e Vandeputte, ma il Brescia la ribalta nella ripresa. Reti di Bjarnason, Bisoli e Bianchi. Catanzaro sesto a 30 punti in classifica, Brescia nono a 25 punti.

Sampdoria-Feralpisalò 2-3

Brutta sconfitta per 2-3 della Sampdoria contro la Feralpisalò che cade a Marassi al termine di un match caotico. Feralpi che va in doppio vantaggio con Bergonzi e Butic, i blucerchiati prendono il pari con Esposito e Murru, nonostante il rosso a Kasami nella mezzora di gioco. Gli ospiti trovano il gol vittoria a nove dalla fine con Zennaro. Samp decima a 22 punti, Feralpi che resta ultima a 13 punti in classifica.

Bari-Cosenza 0-0 

Pari a reti inviolate che serve a poco tra Bari e Cosenza al San Nicola. La squadra pugliese resta undicesimo in classifica a 22 punti, poco sopra al Cosenza dodicesimo a 21.

Pisa-Ascoli 1-0

Vittoria di misura del Pisa che supera l’Ascoli 1-0 grazie alla rete di Mlakar al 44′ del primo tempo. Toscani tredicesimi a 21 punti, Ascoli terzultimo a quota 16 in classifica.

Sudtirol-Reggiana 2-3

Successo pesante della Reggiana in casa del Sudtirol. Gli uomini di Nesta passano subito avanti con Bianco, pareggiati nel primo tempo da Masiello. Nella ripresa gli ospiti prendono il largo con Girma e Gondo. Inutile il gol dei trentini su rigore di Casiraghi a nove dalla fine. Reggiana quattordicesima a 20 punti, Sudtirol quindicesimo a 20.

La classifica

  1. Parma 38 punti
  2. Venezia 34
  3. Cremonese 32
  4. Como 32
  5. Cittadella 32
  6. Catanzaro 30
  7. Palermo 29
  8. Modena 27
  9. Brescia 25
  10. Sampdoria 22
  11. Bari 22
  12. Cosenza 21
  13. Pisa 21
  14. Reggiana 20
  15. Sudtirol 20
  16. Ternana 17
  17. Lecco 17
  18. Ascoli 16
  19. Spezia 16
  20. Feralpisalò 13