Serie B, si parte con Frosinone-Parma: Grosso contro Buffon

Parte oggi la Serie B: tanti gli spunti in questa stagione.

20/08/2021

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(photo Bressanone Raiffeisen Imago via OneFootball)

Si alza il sipario sulla Serie B. La serie cadetta parte questa sera alle 20:30 con la sfida tra Frosinone e Parma. Una gara che vedrà di fronte Gianluigi Buffon, portiere dei crociati, e Fabio Grosso, allenatore dei ciociari, due tra gli eroi di Berlino 2006. Al di là delle emozioni che uno scontro di questo genere può suscitare, il campionato cadetto che comincia oggi sarà uno tra i più combattuti e qualitativamente alto degli ultimi anni. Tante le società che hanno investito, in un mercato per certi versi molto più vivace i quello della Serie A, e che vogliono conquistare un posto al sole, al termine della stagione.

Serie B, chi parte il pole position

Tra le favorite assolute, a inizio campionato, proprio il Parma che esordisce oggi e il Monza che, nella passata stagione, ha clamorosamente fallito la promozione. Il presidente statunitense dei gialloblù vuole che la Serie B sia un unicum e per questo ha costruito una corazzata. Alla guida, Enzo Maresca, che torna in Italia dopo aver allenato l’Under 23 del Manchester City e aver studiato da vicino Pep Guardiola. In rosa, spicca l’inserimento di Gianluigi Buffon, che non ha bisogno di presentazioni. Altro acquisto roboante, quello di Franco Vazquez, anche lui al rientro in Italia, dopo l’esperienza al Siviglia. Altri due nomi di assoluto valore per la categoria: Tutino e Schiattarella. Attenzione anche a Felix Correia, in arrivo dalla Juventus si è dimostrato uno dei talenti più interessanti delle giovanili bianconere.

LEGGI ANCHE: Calciomercato: ufficialità e trattative del 20 agosto

Il Monza si affida ad un allenatore che conosce bene la categoria: Giovanni Stroppa. Lasciati andare i grandi nomi, come Boateng e Balotelli, Adriano Galliani ha fatto un mercato più in linea con la categoria e occhi puntati sul giovanissimo Vignato, svincolato dal Chievo, tra i talenti più interessanti in Italia. attenzione, anche, ai colpi degli ultimi giorni: sul taccuino di Galliani c’è Messias.

Tra le prime della classe, anche le retrocesse Benevento e Crotone. Squadre ormai abituate a piazzarsi nelle zone alte della classifica, rinfrescate nella rosa e nella guida tecnica, dopo la passata stagione. Parte dietro il Brescia. Anche in questo caso, però, attenzione all’esperienza e all’abitudine nello stare in alto: l’accoppiata InzaghiPalacio potrebbe regalare sorprese.

Frosinone-Parma, le probabili formazioni

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Brighenti, Szyminski, Gatti, Zampano; Rohden, Maiello, Boloca; Canotto, Ciano, Tribuzzi

PARMA (4-3-3): Buffon; Gagliolo, Valenti, Osorio, Sohm; Vazquez, Schiattarella, Brunetta; Iacoponi, Tutino, Man

Correlati

11:41

20/08/2021

Gianluca Scamacca, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato a lungo di sé. Non è mancato un accenno ai suoi...

Gianluca Scamacca, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato a lungo di...

11:41

20/08/2021

Le parole di José Mourinho, al termine della gara di Conference League contro il Trabzonspor, sono state molto chiare: “La...

Le parole di José Mourinho, al termine della gara di Conference League contro il...

11:40

20/08/2021

Serie B

11:40

25/09/2022

Il tecnico del Palermo, Eugenio Corini, ha rilasciato un’interessante intervista alla Gazzetta dello Sport, in cui ha...

Il tecnico del Palermo, Eugenio Corini, ha rilasciato un’interessante...

11:40

25/09/2022

19:00

22/09/2022

A Benevento è il giorno di Fabio Cannavaro. L’ex difensore campione del mondo con la Nazionale nel 2006, nella giornata di...

A Benevento è il giorno di Fabio Cannavaro. L’ex difensore campione del mondo...

19:00

22/09/2022