Connect with us

Altro Italia

Serie C, Giudice Sportivo: Pescara-Reggiana non omologata

Published

on

Serie C

In Serie C tiene banco la questione legata alle vicende di Pescara-Reggiana, avvenute domenica 3 ottobre. In seguito al rocambolesco match, che ha visto un insolito scambio fra giocatori di movimento in porta, il Giudice sportivo ha deciso di non omologare la partita, adottando le seguenti deliberazioni.

 

GARE DEL 2,3 E 4 OTTOBRE 2021

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

GARA DELFINO PESCARA / REGGIANA DEL 3.10.2021
Preannuncio di reclamo presentato dalla Società Delfino Pescara in relazione allo svolgimento della gara, il G.S. sospende il giudizio in merito all’omologazione del risultato, fatti salvi i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per quanto in atti, come di seguito riportati.

https://www.instagram.com/p/CUp6kUTs2Sw/

Non si è fatta attendere la replica degli emiliani, che attraverso una nota ufficiale manifestano il loro disappunto:

“In merito al preavviso di reclamo inoltrato dal Pescara Calcio per la partita disputata domenica scorsa, la Società AC Reggiana è convinta della regolarità dello svolgimento della gara e della legittimità della vittoria ottenuta sul campo.
Attenderemo le motivazioni del reclamo e le conseguenti decisioni del Giudice Sportivo, convinti a tutelare i nostri interessi in tutte le sedi opportune”.