Connect with us

Europa League

Siviglia-Roma, UEFA non convinta di Taylor: l’arbitro a rischio stop

Published

on

Sono passati quasi cinque giorni da SivigliaRoma, Finale di Europa League giocata alla Puskas Arena di Budapest e che ha visto il trionfo degli andalusi ai calci di rigore sui giallorossi.

Siviglia Roma

(Photo by Maja Hitij, Onefootball.com)

Siviglia-Roma, anche la UEFA poco contenta dell’arbitraggio di Taylor. L’inglese rischia un lungo stop

Settima Coppa UEFA per gli spagnoli, enorme delusione per i capitolini ma anche tanta rabbia per il discusso arbitraggio operato dall’inglese Anthony Taylor.

Oltre all’amarezza di aver perso una Finale europea all lotteria dei rigori dopo una battaglia durata quasi 140 minuti (tre extra time e tempi di recupero), il sentimento pi√Ļ comune nell’ambiente della Roma √® stato quello della frustrazione per una direzione gara apparsa ingiusta nei confronti dei giallorossi.

Tanti gli episodi dubbi e contestati a Taylor, apparso incerto nella gestione emotiva di un match così importante e in quella dei cartellini. Ma a scatenare maggiormente la furia della Roma è stato il mancato rigore per fallo di mano di Fernando al minuto 87 dei regolamentari.

A match concluso poi Mourinho si √® fatto¬†portavoce della sua squadra dirigendosi nel parcheggio dellos stadio che ospitava il van arbitrale prendendo a male parole Taylor: “Sei stato un disastro, una totale disgrazia”.

Lo Special One verrà certamente squalificato dalla UEFA per le sue dichiarazioni, ma secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport anche lo stesso arbitro Taylor rischia di stare fermo per molto.

La direzione gara non ha convinto nemmeno i vertici arbitrali del massimo organo calcistico europeo e Roberto Rosetti (Presidente della Commissione Arbitri UEFA), sta pensando di tenere fuori Taylor da match di alto rango per un lungo periodo.