Connect with us

Calciomercato Italia

Squilla il telefono: vieni domani a Milanello? Pioli incredulo: finalmente il centrale

Published

on

Stefano Pioli

Il tecnico rossonero abbraccia il nuovo innesto e mette fine al problema che riguarda il reparto arretrato. I dettagli della trattativa.

Nonostante un calciomercato di primo piano, il Milan non ha ancora intenzione di chiudere i rubinetti in vista della prossima sessione invernale. C’è sicuramente qualcosa da sistemare a Milanello per blindare la qualificazione alla prossima Champions League e lanciare la sfida a Inter e Juve per lo scudetto.

La dirigenza sa di aver consegnato a Stefano Pioli una macchina veloce ma i recenti infortuni hanno complicato un percorso che sembrava non presentare buche soltanto qualche giornata fa. Qualche risultato deludente ha riportato in auge il tema della solidità difensiva.

È proprio in quel reparto che servirà intervenire per dare maggiori garanzie a Maignan e non rischiare di perdere punti importanti da qui a fine stagione. Il Milan sarà impegnato tra campionato e coppe a prestazioni di alto livello, proprio come chiedono i tifosi.

Lo staff tecnico avrebbe già individuato il profilo ideale per colmare quel tipo di lacuna e portare allo stesso tempo una buona dose di esperienza nello spogliatoio rossonero. Stefano Pioli non vede l’ora di averlo a disposizione.

Occasione da non perdere

Tutte le strade portano a un calciatore che ha già vestito le maglie di Sampdoria e Valencia. Ci sarebbe anche un indizio importante per la trattativa: il difensore ha un contratto in scadenza tra pochi mesi, motivo per cui prenderlo adesso avrebbe dei costi più che abbordabili.

La dirigenza ha scelto: sarà lui a guidare la difesa in attesa che tutti gli effettivi tornino in campo in vista dei prossimi fondamentali impegni tra campionato e Champions League. L’emergenza in casa rossonera non costituirà più un alibi.

Shkodran Mustafi

Shkodran Mustafi – Calcioinpillole.com

“Bye Bye Premier, vado al Milan”

Stiamo parlando del difensore dell’Arsenal Shkodran Mustafi, che sarà libero a partire dal 1° luglio. Anche la Sampdoria, sua vecchia squadra, ci starebbe pensando ma il fascino del Milan è ineguagliabile. Le assenze di Kjaer e Kalulu non possono essere sottovalutate dallo staff medico rossonero, che spera di poter accelerare nel percorso di recupero dei due calciatori.

Stefano Pioli affronterà le prossime gare in piena emergenza, proprio come successo prima della sosta per le nazionali. Il mercato però può aiutare la banda rossonera. Mustafi è l’occasione da non lasciarsi sfuggire per mettere una toppa e riprendere il cammino. Nelle prossime ore i rossoneri presenteranno un’offerta ufficiale per assicurarsi l’esperto difensore tedesco di origini albanesi.