Storica svolta in Champions, designato primo arbitro donna

30/11/2020

17:26

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

OneFootball - (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Pochi minuti fa, la Uefa ha pubblicato le designazioni relative alle prossime partite europee. Per ciò che concerne la sfida di Champions League tra Juventus e Dinamo Kiev, è stata assegnata la direttrice di gara Stephanie Frappart. Una designazione storica, infatti, il fischietto francese, rappresenta la prima donna ad arbitrare un match della “Coppa dalle grandi orecchie”.

Stephanie Frappart, non è nuova ad un arbitraggio di un match prestigioso maschile. Infatti, la 36enne di Herblay, aveva già diretto la finale di Supercoppa Europea del 2019, disputatasi alla Vodafone Arena di Istanbul tra Liverpool e Chelsea. Inoltre, la Frappart era stata designata per il match di Europa League, tenutosi il 22 ottobre, tra Leicester City e Zorya.

Un grande passo avanti, una vera svolta per l’immagine femminile nel calcio moderno. Stephanie Frappart scrive la storia della Champions League, come di tutto il calcio mondiale.