Suarez e il suo futuro: “Giocherei negli Stati Uniti o in Asia”

Nel futuro del calciatore uruguaiano potrebbero esserci o gli Stati Uniti o l'Asia.

26/10/2021

17:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Luis Suarez, l’attaccante dell’Atletico Madrid, ha parlato del suo futuro a ESPN. Il giocatore uruguaiano ha svelato dove gli piacerebbe giocare tra qualche anno e dove, invece, non tornerebbe mai.

 “Ho fatto tanti sforzi per essere al top e voglio lasciare un buon ricordo; se tornassi a giocare in Sudamerica a 36 o 37 anni, la gente mi chiederà sforzi come se ne avessi 27 o 30. Ma non potrò correre come in passato o segnare gli stessi gol. Per non lasciare quel tipo di immagine, preferirei giocare altrove, dove continuerei a godermi il calcio senza la pressione del Sudamerica. Per esempio negli Stati Uniti o in Asia“.

Per il momento l’attaccante della nazionale uruguaiana milita nell’Atletico Madrid dal 2020. Con i Colchoneros ha collezionato, fino ad ora, 41 presenze e messo a segno 27 gol.