Connect with us

Calcio Estero

Tebas si dimette da presidente de La Liga, ma c’è un motivo

Published

on

Tebas La Liga

Javier Tebas ha presentato le dimissioni: ecco il motivo di questa decisione clamorosa da parte del presidente de La Liga.

Una decisione clamorosa, ma assolutamente razionale, quella del presidente de La Liga, massimo campionato spagnolo, Javier Tebas. Il numero uno de La Liga ha presentato le proprie dimissione da presidente del campionato, ma non vuole assolutamente perdere il proprio ruolo. Si tratta, infatti, di una mossa strategica pensata ad hoc per riprendersi la carica in bravissimo tempo.

Tebas LaLiga

(Photo by OSCAR DEL POZO/AFP via Getty Images)

Dimissioni per anticipare le elezioni: ecco la mossa di Tebas, che non ha rivali

Il motivo di questa decisione è semplice: il suo mandato scadrà a breve e Tebas ha deciso di interromperlo prima, così che si potranno indire nuove elezioni prima della fine di quest’anno.

Elezioni nelle quali Tebas, secondo la stampa spagnola, dovrebbe presentarsi come unico candidato, dato che nessun altro esponente ha avanzato la propria candidatura. Se dovesse essere eletto, come sembra ovvio, questo sarebbe il suo quarto mandato alla guida del massimo campionato spagnolo.

In questo modo, tra l’altro, si eviterà una sovrapposizione con l’elezione del nuovo presidente della Federcalcio spagnola (RFEF), prevista per inizio 2024. Insomma, Tebas non vuole avere alcun tipo di rivale che possa minare il suo “regno”.