Thiago Silva, il rinnovo col Chelsea spinge Tomori al Milan

22/03/2021

11:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Picture credit should read: Andrew Yates/Sportimage

Thiago Silva ha convinto anche Tuchel. Non che il tecnico tedesco avesse mai mostrato scetticismo, ma alla fine chi mandare in campo lo decide lui, e adesso tutto il Chelsea si è definitivamente convinto dell’importanza del difensore brasiliano, e del suo rinnovo. Almeno per un’altra stagione, con opzione per un’ulteriore anno, in barba alla carta d’identità, come da rumors raccolti dal nostro corrispondente dalla Turchia Ekrem Konur. Che, evidentemente, non sembra influenzare minimamente le prestazioni dell’ex PSG, lasciato libero dai parigini al termine della scorsa stagione senza pensarci troppo su. Classe 1984, arrivato in Europa nel gennaio del 2009, portato in Italia dal Milan, offre ancora ampie garanzie. Sia fisiche che atletiche, come dimostra lo score di 17 presenze giocate in stagione, condite da due reti.

Un problema ad una coscia lo ha tenuto lontano dal campo belle ultime settimane, ma nulla di preoccupante. E, soprattutto, nulla che possa compromettere un rinnovo già previsto nel contratto di Thiago Silva. A cui il club di Abramovich, la scorsa estate, lasciò l’ultima parola, e quindi la libertà di decidere serenamente se restare o meno un’altra stagione a Londra. L’intenzione sembra essere quella, ed agevolerebbe di molto le trattative per la cessione di Tomori al Milan. Che, dal canto suo, a Milano ha già conquistato tutti. Ha preso in mano con personalità un reparto in cui il capitano Romagnoli stava oggettivamente facendo fatica. Dimostrandosi fisicamente dominante, rapido, pulito negli interventi.

Insomma, in Tomori il Milan ha trovato ciò che mancava, guarda caso, da quando Thiago Silva lasciò l’Italia per accasarsi al PSG. Solo che per riscattarlo ci vogliono 28 milioni di euro. Molti, non troppi se dovesse dimostrarsi all’altezza di quanto visto sin qui. La speranza, difficile da realizzare, è quella di limare qualcosa alle richieste del Chelsea. La sensazione, comunque, è che l’anglo canadese classe 1997 sia un talento purissimo. E che il Milan non abbia alcuna intenzione di lasciarselo sfuggire. Visto che il Chelsea ha deciso di farne a meno …

Serie A

13:20

21/05/2022

Alla vigilia dell’ultima partita di campionato contro la Sampdoria, decisiva per lo Scudetto, il tecnico dell’Inter,...

Alla vigilia dell’ultima partita di campionato contro la Sampdoria, decisiva...

13:20

21/05/2022

12:40

21/05/2022

La Lazio sta per dire addio a Thomas Strakosha. Il portiere biancoceleste andrà in scadenza a giugno e non rinnoverà il suo...

La Lazio sta per dire addio a Thomas Strakosha. Il portiere biancoceleste andrà in...

12:40

21/05/2022