Connect with us

Calciomercato

Ti andrebbe di venire? Squilla il telefono di Candreva: ritorna in Champions League e chiude la carriera

Published

on

Candreva

Candreva potrebbe essere vicinissimo a lasciare la Salernitana e unirsi a una big del nostro campionato. Ecco cosa sta succedendo.

In questa stagione, nonostante il passo falso compiuto a Genoa che ha permesso all’Inter di iniziare la fuga verso lo scudetto, la Juventus è finalmente tornata ad essere una squadra competitiva.

I bianconeri si trovano al momento al secondo posto in classifica, e l’impressione è che dopo due anni molto difficili, Massimiliano Allegri sia finalmente riuscito a ricompattare il gruppo e a costruire quella squadra cinica e spietata nelle ripartenze, che probabilmente aveva in testa sin dall’inizio di questa sua seconda avventura alla Continassa.

E difatti il tecnico toscano è riuscito finalmente a zittire i suoi detrattori dopo le pesanti critiche che ha ricevuto in queste ultime due stagioni. C’è però anche da dire che sbagliava chi pensava che Allegri potesse fin da subito ricreare quella squadra che durante il suo primo ciclo in bianconero, era stata capace di vincere cinque scudetti di fila e raggiungere per due volte la finale di Champions League.

L’allenatore livornese arrivava in quel caso in una situazione molto diversa, con una squadra che aveva già vinto il titolo per tre anni consecutivi, ed era piena zeppa di grandi campioni a cui di certo non mancava il carattere.

La prima Juventus di Allegri era una corazzata invincibile

La squadra che si è invece ritrovato due anni fa partiva da presupposti molto diversi, con grandi talenti come Vlahovic e Chiesa che però non hanno ancora vinto nulla e sono alla ricerca della loro consacrazione.

Impossibile dunque rivedere quella Juventus che durante la prima era Allegri era diventata una corazzata quasi invincibile, in grado di vincere sempre. Basti solo pensare che nel suo ultimo anno la Juventus aveva addirittura vinto il campionato con mesi di anticipo sulla fine del girone di ritorno.

Candreva

Candreva (ANSA) – CalcioinPillole.com

L’Inter punta Candreva per sostituire Cuadrado

Cuadrado è stato uno dei grandi protagonisti di quel periodo, ma alla fine della scorsa stagione, per motivi prettamente anagrafici, la nuova dirigenza aveva scelto di non rinnovargli il contratto.

Il colombiano è sul punto di accettare questa estate l’offerta dell’Inter, ma purtroppo l’infortunio al tendine di Achille, ha fatto in modo che la sua stagione sia finita prima del previsto. Per questo l’Inter adesso sta puntando con decisione un ex dei nerazzurri sotto la gestione Spalletti. Stiamo parlando di Candreva, che gioca attualmente nella Salernitana e che Ausilio vede al momento come il sostituto perfetto di Cuadrado.